Quante sono le diverse tipologie di prestiti tra privati? Quali sono le loro differenze?

I prestiti online tra privati sono la nuova frontiera dei prestiti, ma non sono l’unica tipologia di prestiti tra privati possibile.

Il prestito online tra privati è sicuramente il più diffuso, ma è anche possibile effettuare dei prestiti cambializzati tra privati, nel caso di assenza di garanzie.

Prestiti online tra privati

In un normale prestito online tra privati, non dovete fare altro che collegarvi ad una piattaforma di intermediazioni, creare un account e fornire i dati per poter avere un “giudizio”.

Il giudizio è valutato in base al vostro stipendio e alla vostra affidabilità creditizia, più è alto e più sarà semplice ottenere un prestito.

In questo caso, avrete bisogno almeno di: uno stipendio fisso; un’entrata fissa; una pensione o un garante.

Prestiti tra privati con cambiali

Una modalità che potrete utilizzare quando chiedere prestiti online a dei privati è quella di utilizzare delle cambiali.

Rispetto al classico metodo dei prestiti online, dove più creditori prestano denaro ad un solo debitore, il funzionamento cambia. La caratteristica del prestito online tra privati cambializzato è un rapporto diretto tra creditore e debitore.

In questo caso, quindi, una sola persona presta dei soldi ad un’altra persone e vengono firmate delle cambiali fisiche con una scadenza precisa così da garantire la restituzione del prestito.

Se una delle cambiali non venisse pagata in tempo, il creditore potrebbe rifarsi sul debitore effettuando un recupero crediti pignorando dei beni o con altri mezzi legali.

Questo metodo viene spesso utilizzato nel caso in cui le garanzie del debitore non sono abbastanza per garantire il prestito, ma in questo caso non possono nemmeno essere richiesti online per via delle cambiali fisiche da firmare.

prestiti
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/soldi-finanza-ipoteca-prestito-2696229/

I prestiti tra privati senza nessuna garanzia

Anche i prestiti tra privati, online o meno, necessitano di garanzie: stipendio fisso, entrate periodiche, una pensione o la presenza di un garante. Chi non ha queste entrate, o è un cattivo pagatore, o quasi, avrà anche questi prestiti più difficilmente.

Quando non si ha nessuna di queste garanzie, è solitamente impossibile richiedere un prestito tra privati online. Sarà possibile richiedere dei prestiti cambializzati, di cui abbiamo parlato prima, oppure si dovrà almeno avere un’abitazione o un qualunque altro immobile, se permesso, da mettere a garanzia del prestito.

C’è da considerare, tuttavia, che molto raramente un immobile potrà essere messo a garanzia di un prestito tra privati anche perchè non si tratta quasi mai di cifre molto elevate.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/soldi-finanza-ipoteca-prestito-2696229/

TAG:
prestiti

ultimo aggiornamento: 06-12-2019


Omaggi natalizi a clienti e dipendenti

Imposta sostitutiva per i mutui: di cosa si tratta?