In Italia arriva il super green pass per arginare i casi di Covid in aumento e aiutare la campagna di vaccinazione.

È notizia certa che in Italia, oltre al green pass già in uso, arriverà il super green pass. Si tratta di un green pass rafforzato che permettere maggiore libertà a chi lo possiede. Il nuovo green pass si può ottenere soltanto se si è vaccinati o si è guariti dal Covid. La scelta del Governo è ricaduta su una misura di restrizione più leggera, scartando per il momento un possibile lockdown per i non vaccinati.

Da quanto entra in vigore il super green pass?

Dal 6 dicembre al 15 gennaio il super green pass è obbligatorio in tutta Italia anche in zona bianca, così da salvare le feste di Natale e il Capodanno. La durata dell’utilizzo dipenderà, però, dall’andamento della curva epidemiologica nelle prossime settimane. Dal 29 novembre il super green pass è invece operativo in zona gialla e in zona arancione.

green_pass
SH_green_pass_al_ristorante

Cosa cambia dopo il 6 dicembre, zona per zona

Il super green pass prevede nuove regole e restrizioni a seconda della zona. In zona bianca tutte le attività sono aperte e sono permessi spostamenti. Chi ha la certificazione verde rafforzata ha massima libertà. l non vaccinati con il green pass base (tampone negativo) potranno prendere aerei, mezzi pubblici e treni ad alta velocità, mangiare nei ristoranti all’aperto, recarsi negli impianti sciistici, entrare in alberghi e spogliatoi, frequentare piscine e palestre. No a cinema, teatri, ristoranti al chiuso, stadi, discoteche, feste e cerimonie pubbliche. In zona gialla permangono le restrizioni precedenti. Ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. In zona arancione le restrizioni sono quelle adottate già nei mesi precedenti e riguardano solo i possessori di green pass base. Con la zona rossa le restrizioni si estendono a tutti.

Dove non è obbligatorio il green pass

I negozi di prima necessità quali farmacie e supermercati non prevedono obbligo di green pass. È possibile consumare in piedi al bancone del bar o ai tavolini all’aperto. L’attività sportiva individuale all’aria aperta non necessita di green pass.

Validità della certificazione e dei tamponi

Confermati i rumors sulla nuova validità del super green pass. Non più 12 mesi ma 9 mesi a partire dall’ultima somministrazione di vaccino o dal certificato di guarigione dal Covid. Il green pass base ha una validità di 72 ore  con tampone molecolare negativo, 48 ore con tampone antigenico negativo.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 06-12-2021


EBITDA, significato, definizione e formula: spiegazione semplice

Bonus per genitori separati o divorziati: tutte le informazioni