Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – “I fattori chiave per la sostenibilità del sistema sanitario sono due: la digitalizzazione e la prevenzione”. Così Raffaello Innocenti, Ad e Managing Director Chiesi Italia, intervenendo oggi a Roma nel corso del Digital Health Forum. Sulla prevenzione, in particolare “si deve investire di più e pensare a norme che possano agire a monte su fattori come inquinamento atmosferico e cambiamento climatico, che hanno effetti molto negativi su malattie respiratorie”.  Sull’altro aspetto, “quello della digitalizzazione – conclude – bisogna avere la capacità di usufruire di tutti i vantaggi tecnologici che potremmo avere. Sul Fascicolo sanitario elettronico (Fse) stiamo facendo passi importanti così come sulla telemedicina, pilastro a livello territoriale del Servizio sanitario che si basa sulla prossimità". —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 12-04-2024


Vaccini, Landazabal (Gsk): “Usare tecnologia per chiamata attiva aumenta copertura”

Sanità, D’Angelo (Inps): “Fse grande occasione per nuovi servizi”