Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
I Pasticcieri sono i vincitori di Pechino Express 2024 – La rotta del dragone. La coppia formata da Damiano e Massimiliano Carrara ha trionfato nella finale dello show di Sky, conquistando il primo posto dopo un viaggio di oltre 5000 km tra Vietnam, Laos e Sri Lanka. I Pasticcieri hanno battuto la coppia Italia Argentina (Antonella Fiordelisi ed Estefania Bernal). Terze Le Amiche, Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo.  Gli ultimi 119 chilometri della stagione hanno visto le tre coppie partire dal parco archeologico di Ranmasu Uyana, un luogo misterioso dove, secondo una leggenda, si trova un varco tra il nostro mondo e altri mondi distanti nello spazio. Al via, in virtù della vittoria nella precedente puntata, I Pasticcieri hanno assegnato il loro malus alla coppia de Le Amiche, costrette così a prendere il via con 10 minuti di ritardo. Prima missione di serata: comprare 12 banane rosse, 12 manghi, 12 ananas e 12 avocado, dopodiché recarsi alla Old Bus Station per radunare 10 persone rigorosamente vestite di bianco da condurre al tempio della città sacra di Anuradhapura, dove tutti assieme – i 2 componenti della coppia e i 10 'amici' – dovevano donare i frutti appena acquistati e farsi dare da un monaco la destinazione successiva, la statua che raffigura due amanti del tempio di Isurumuniya, i “Romeo & Giulietta” dello Sri Lanka. In seguito, le coppie hanno raggiunto il villaggio di Kalundegama per incontrare la comunità gipsy e partecipare a un gioco con le carte che ha messo alla prova la loro memoria. Una volta completata questa breve missione, per trovare le indicazioni per la successiva destinazione le coppie hanno dovuto superare la fobia per i serpenti, nelle cui ceste era nascosto il prezioso biglietto con l’obiettivo da raggiungere. La meta erano le grotte di Dambulla, che celano al loro interno affreschi e splendenti statue del Buddha di imponenti dimensioni: qui le ultime ad arrivare al traguardo, Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo, hanno dovuto abbandonare la gara indossando la medaglia di bronzo dell’edizione. Qui è iniziata la finalissima Pasticcieri vs. Italia Argentina, una giornata frenetica e appassionante che le coppie hanno trascorso con un solo obiettivo: saltare per primi sul tappeto rosso. Dopo l’ultima notte in Sri Lanka, all’alba si sono recati al Central College Cricket Playground di Sigiriya per un improvvisato match di cricket, quindi – dopo aver offerto un passaggio fino alla loro abitazione a una famiglia locale, donando anche loro una pianta di jackfruit, il frutto della condivisione, in segno di simbolica riconoscenza per l’ospitalità ricevuta durante tutto il viaggio – tutti a bordo di un Tuk-tuk in direzione Sigiriya, verso le famosissime rovine del Palazzo Reale, Patrimonio dell’Umanità. Prima di arrivarci hanno dovuto prima sfidare la Lion Rock, la roccia del leone, così chiamata per il gigantesco leone scolpito nella roccia che un tempo decorava il Palazzo Reale: 1200 scalini per arrivare sulla cima della roccia, dove li attendeva l’indizio più importante, quello con la localizzazione del tappeto rosso. Damiano e Massimiliano e Antonella ed Estefania, esausti ma grintosi fino all’ultimo, hanno recuperato quel che rimaneva delle loro forze puntando dritti alla maestosa rocca di Sigiriya, un luogo suggestivo che domina le distese verde smeraldo dello Sri Lanka. E qui, tra un incantatore di serpenti e dei ballerini di Naga Dance vestiti con abiti tradizionali, i due fratelli lucchesi diventati star della pasticceria in America sono arrivati ancora una volta per primi, a conferma di quello che in molte occasioni, in questo viaggio lungo dieci settimane seguendo la Rotta del Dragone, è stato un vero dominio: i Pasticcieri sono i vincitori di questa edizione di Pechino Express.   —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 09-05-2024


Eurovision 2024, seconda semifinale: i 10 paesi promossi in finale

Europa League, Bayer Leverkusen-Roma 2-2: tedeschi in finale