Chi è Larry Ellison, il decimo uomo più ricco del mondo secondo Forbes

Lawrence Joseph Ellison, noto come Larry, è un imprenditore e informatico statunitense, cofondatore della Oracle Corporation. Scopriamo chi è!

Larry Ellison, al secolo Lawrence Ellison, è nato a New York il 17 agosto 1944. Cresciuto a Chicago dagli zii, che lo avevano adottato, abbandona l’università al secondo anno, a causa della morte della madre adottiva.

Nel 1977, con due soci, fonda la “Software Development Laboratories”, che nel 1982 diventa la “Oracle System Corporation” dopo aver progettato il database che ne porta il nome. Nel 1996, Ellison entra a far parte del consiglio di amministrazione della Apple per volere di Steve Jobs. Rassegna le dimissioni dalla carica nel 2002.

Dagli anni 2000 in poi, la Oracle va incontro a un grandissimo successo, portando diversi risultati. Il salario di Larry nel 2017 è stato pari a 41,5 miliardi di dollari, mentre il suo patrimonio totale vale 63,9 miliardi di dollari al 25 febbraio 2019. Ciò ha fatto diventare Ellison il secondo uomo più ricco del mondo.

La Oracle Corporation, una delle più grandi software house del mondo

La multinazionale di Larry Ellison si occupa del settore informatico e ha sede nella Silicon Valley, in California. Inizialmente l’azienda è attiva solamente nel settore dei database, ma col tempo è diventata la seconda più grande produttrice di software al mondo per fatturato. Il suo prodotto di punta è il database Oracle, un sistema di gestione di basi di dati scritto in linguaggio C. Larry Ellison è il presidente e l’amministratore delegato dell’azienda, perciò CEO di Oracle.

Oracle
Fonte foto: https://pixabay.com/photos/oracle-silicon-valley-industry-1194372/

L’azienda viene fondata nel 1977 con il nome di “Software Development Laboratories”, ma solo nel 1995 prende l’attuale nominazione. Dopo qualche tempo dalla sua nascita, l’azienda va incontro a un periodo di crisi. Tuttavia, a seguito del ritardi dell’uscita di un database da parte del colosso IBM e alla sconfitta degli altri due aziende rivali, Informix e Sybase, entrambe in crisi, la compagnia comincia a prosperare nell’industria dei database.

Nel 2018, l’azienda ha registrato un fatturato pari a 39,83 miliardi di dollari.

Fonte foto: https://pixabay.com/photos/oracle-silicon-valley-industry-1194372/, https://www.instagram.com/buyandhold/?hl=it

Ultimo aggiornamento: 08-07-2019

PlayOptions