Chi è Ernesto Mauri, amministratore delegato del Gruppo Mondadori

Chi è Ernesto Mauri, amministratore delegato del Gruppo Mondadori

Mauri è diventato CEO del gruppo a marzo 2013, presidente di Mondadori France ad agosto 2008 e presidente di Mondadori Libri da gennaio 2015.

Da luglio 2014 è membro del comitato di presidenza delle Federazione Italiana Editori Giornali.

Ernesto Mauri è nato a Vimercate il 2 dicembre 1946. Si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Negli anni, ha ricoperto numerosi incarichi di crescente rilievo nelle principali case editrici e società attive nel settore multimediale, tra cui la Mondadori, sia in Italia che nel mondo.

La carriera

Mauri comincia la sua attività professionale nel 1975 presso Rusconi Editore, dopo un’esperienza presso una società di revisione. Cinque anni dopo, ne diventerà direttore generale. Il suo periodo in Rusconi, per la quale ha ricoperto diverse mansioni, termina nel 1991.

In quell’anno, infatti, Mauri entra a far parte della Mondadori come direttore generale della divisione periodici. In quegli anni la casa editrice si sviluppa profondamente, diventando leader del settore.

A ottobre del 2000 Mauri viene nominato amministratore delegato di Cecchi Gori Communication, e grazie al suo lavoro la società acquista il controllo dell’emittente televisiva musicale Mtv. Inoltre, nello stesso anno diventa amministratore delegato di La7. Dopo soli tre anni, lascia la Cecchi Gori per entrare a far parte, a luglio, del Gruppo Cairo Communication: viene nominato amministratore delegato di Giorgio Mondadori Editore e di Cario Editore. Grazie al suo aiuto, nascono altri periodici italiani di fama, ossia DiPiù, DiPiù Tv e Diva e Donna.

A luglio 2007 Mauri torna in Mondadori come direttore generale di Mondadori France, mentre a fine 2012 diventa direttore generale di tutta l’area periodici del Gruppo Mondadori. A marzo 2013 viene nominato amministratore delegato del Gruppo. Il 26 aprile 2018 il nuovo consiglio di amministrazione della società lo ha riconfermato in carica.

Il Gruppo Mondadori

Fonte foto: https://www.facebook.com/GruppoMondadori/

La Arnoldo Mondadori Editore è la maggiore casa editrice italiana, fondata nel 1907 dall’omonimo proprietario e attualmente controllata dal Gruppo Fininvest.

La Mondadori si occupa della pubblicazione di libri e giornali, sia cartacei che digitali, in Italia e nel mondo. Tra le principali società del gruppo, figurano la Rizzoli, Fabbri Editori, Piemme, Le Monnier e Sperling & Kupfer. Fra i più famosi periodici pubblicati in Italia, si ricordano Chi, Cosmopolitan, Men’s Health, Donna Moderna, Cucina Moderna, Grazia, Tv Sorrisi e Canzoni e molti altri.

Silvio Berlusconi detiene il 53,061% dell’azionariato. Marina Berlusconi ne è la presidentessa, Antonio Porro il vice presidente ed Ernesto Mauri l’amministratore delegato. Nel 2017, la società ha registrato un fatturato pari a 1.268,3 milioni di Euro.

Fonte foto: https://www.facebook.com/GruppoMondadori/

Ultimo aggiornamento: 21-08-2019