Chi è Christine Lagarde, la nuova presidentessa della Banca Centrale Europea

Lagarde è la direttrice operativa del Fondo Monetario Internazionale. Scopriamo chi è.

Christine Lagarde è nata l’1 gennaio 1956 a Parigi, in Francia. Si è laureata in legge e dopo la laurea ha lavorato come stagista per il deputato statunitense William Cohen, divenuto poi Segretario della Difesa dal presidente Clinton.

Lagarde è stata la prima donna ad essere nominata presidentessa del consiglio di amministrazione dello studio legale Baker & Mackenzie. Nel 2005 viene nominata Ministro delegato al Commercio Estero, mentre in seguito diviene Ministro dell’Agricoltura e della Pesca. Durante il governo Fillon II diventa anche Ministro dell’Economia.

Il 28 giugno 2011 il comitato esecutivo del Fondo Monetario Internazionale la sceglie come direttore generale, dopo le dimissioni di Dominique Strauss-Kahn. Christine Lagarde è diventata la prima donna a ricoprire questo incarico. All’inizio di luglio 2019, il Consiglio dei 28 capi di Stato e di governo dell’Unione Europea ha deciso che la donna subentrerà a Mario Draghi alla guida della BCE.

Il Fondo Monetario Internazionale

Fonte foto: https://www.facebook.com/imf/

Il Fondo Monetario Internazionale, o FMI, è noto anche con il nome di International Monetary Fund. Si tratta di un’organizzazione internazionale pubblica composta dai governi nazionali di 189 Paesi.

Insieme alla Banca Mondiale fa parte delle organizzazioni internazionali di Bretton Woods. Tale ente è stato formalmente istituito il 27 dicembre 1945, e l’organizzazione nacque a maggio 1946.

L’FMI ha diversi obiettivi, tra i quali promuovere la cooperazione monetaria internazionale e facilitare l’espansione del commercio internazionale.

Christine Lagarde ne è presidentessa dal 5 luglio 2011. La sua carica è stata riconfermata a luglio 2016.

Ultimo aggiornamento: 04-07-2019

PlayOptions