Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
A Volterra (Pisa), nella parte vicina alla Porta San Felice, questa mattina è crollato improvvisamente un pezzo delle antiche mura di età medievale. Nel cedimento che ha riempito di massi un tratto della strada provinciale 15 è rimasta leggermente ferito un passante.  "Attualmente le cause del crollo non sarebbero da imputare a infiltrazioni di acqua a tergo del paramento murario. Sembrerebbe trattarsi di un cedimento del paramento murario che si è ribaltato sulla strada sottostante", ha spiegato il sindaco Giacomo Santi. 
Tre famiglie sono state evacuate per motivi di sicurezza e rialloggiate per i prossimi giorni. L'unità cinofila dei vigili del fuoco non ha rilevato persone sotto le macerie. Da domani, ha fatto sapere il sindaco, inizieranno i lavori di messa in sicurezza delle mura e di rimozione dei materiali con una ditta specializzata. Presenti sul posto per l'intera giornata il sindaco, i membri della giunta e del consiglio comunale, i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato. Dieci anni fa c'è stato un precedente analogo. La notte del 30 gennaio 2014, a causa delle forti piogge, crollò un tratto di 30 metri delle mura medievali di Volterra in uno dei punto più belli e suggestivi della città. Diverse famiglie vennero evacuate.   —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 05-05-2024


Antisemitismo, il report: boom di casi nel mondo, anche in Italia

Matteo Falcinelli e l’arresto choc a Miami: “Tortura, ma sono sopravvissuto”