Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – E’ morto per uno shock emorragico Paolo Pasqualini, il 39enne sbranato da tre rottweiler mentre faceva jogging domenica mattina nel bosco di Manziana, vicino Roma. E’ quanto emerso dall’autopsia svolta questa mattina presso il dipartimento di medicina legale dell’Università La Sapienza di Roma come disposto dalla Procura di Civitavecchia.  
Numerose le ferite mortali riscontrate dai medici legali sul corpo, e in particolare sul collo, sul viso e sugli avambracci nel tentativo del trentanovenne di difendersi dall’aggressione dei tre cani. Un’ulteriore lacerazione è stata riscontrata su una gamba. Nel procedimento, per l’ipotesi di omicidio colposo, sono indagati i due proprietari dei cani. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 16-02-2024


Cecchi Gori ricoverato migliora ma resta in terapia intensiva

Re Carlo e il cancro, c’è attesa per l’intervista di Harry