Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – La protesta dei trattori approderà domani 8 febbraio sul palco di Sanremo 2024. A confermarlo all'Adnkronos è Filippo Goglio, uno dei portavoce del movimento Riscatto Agricolo: "A noi hanno detto che domani saremo sul palco dell'Ariston. Lo abbiamo concordato con l'ufficio stampa del Festival di Sanremo", afferma.  A dar voce alla protesta al Festival saranno quattro giovani agricoltori, tra cui anche la figlia di Goglio, Giulia, agricoltrice di Lodi insieme ad Andrea Pedrotti di Brescia, Alessandra Oldoni di Bergamo e Fabio Pizzaris di Cagliari. Filippo Goglio, agricoltore anche lui, fa parte della delegazione che con 15 trattori si muoverà stasera dal presidio di Melegnano (Milano) alla volta della città del Festival.  "Porteremo al Festival le nostre preoccupazioni, le nostre paure e le nostre fatiche, per illustrare le molte idee e proposte di noi giovani agricoltori, per continuare a sperare nel futuro della nostra agricoltura e determinati a continuare gli insegnamenti dei nostri genitori e dei nostri nonni. Solo con un’agricoltura viva – affermano – c’è vita, c’è sicurezza e sovranità alimentare, c’è rispetto dell’ambiente, c’è futuro". "Se si ferma l’agricoltura crolla tutto", è il grido di allarme che lanciano. "Siamo inoltre molto determinati a rivendicare con orgoglio e riscatto la speranza di non mollare e di far capire alle istituzioni ed ai cittadini che, senza gli agricoltori non vi sarà mai la sovranità alimentare che rende i popoli liberi", sostengono.   —[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 07-02-2024


Israele scopre ‘la città’ sotto Khan Younis: “Qui il leader di Hamas e gli ostaggi”

Pomeriggio Cinque, Myrta Merlino non c’è: oggi nuovo conduttore