Trading online: migliori piattaforme 2020

Trading online: migliori piattaforme 2020

Ogni trader, esperto o non, dovrebbe fornire una particolare attenzione alla scelta della piattaforma con cui accedere ai mercati finanziari. Il motivo è molto semplice: dal broker a cui ci si affida dipende l’andamento della propria attività.

In breve, le truffe nel settore non sono rare; per questa ragione è bene non sottovalutare questa scelta e tentare di muovere, nel modo più corretto possibili, i primi passi nel mondo del trading online.

L’articolo proporrà le migliori piattaforme di trading 2020, accuratamente selezionate dal team di esperti della redazione di guidatradingonline.net

Trading online: come si scegliere una piattaforma?

Prima di entrare nel vivo di quelli che, attualmente, risultano i migliori broker a cui affidarsi, è bene conoscere i requisiti fondamentali che rendono una piattaforma davvero valida.

Prima di tutto, per evitare truffe o spiacevoli sorprese, è necessario optare esclusivamente per broker ESMA, cioè che rispetta le normative imposte a livello europeo per la tutela dei traders stessi. Le autorità di controllo da prendere in considerazione sono la CySEC e la CONSOB.

Inoltre, le migliori piattaforme di trading risultano intuitive e prive di commissioni, per cui adatte anche a piccoli investitori indipendenti che non hanno ancora esperienza nel settore.

Trading online: scegliere il leader del copy trading eToro

Tra le piattaforme di trading migliori del momento, non è possibile non menzionare il leader nel settore eToro.

Naturalmente, il broker proposto ha tutte le carte in regola per prestare i propri servizi ai traders europei; è regolamentato CySEC (licenza:109/10).

La piattaforma eToro risulta chiara e priva di commissioni, dunque adatta sia a professionisti che ad investitori alle prime armi. Il successo del broker è principalmente dovuto all’introduzione di funzioni innovative e valide come supporto alla propria attività: Social Trading e Copy Trading.

eToro si propone come un network di trading a tutti gli effetti, sul quale gli utenti interagiscono tra loro e sono dotati di un profilo personale. Oltre alla possibilità d’interagire con i più esperti, il broker in questione consente anche di copiarli per ottenerne i medesimi risultati.

In termini più semplici, il copy trading consente di selezionare dei popular investor in modo che, le operazioni effettuate, siano replicate in automatico sul proprio profilo. Potrebbe essere l’espediente giusto con cui ovviare alla propria mancanza di esperienza.

Con un conto demo gratuito, ogni utente potrà valutare la qualità dei servizi eToro prima di effettuare un deposito ed iniziare a fare trading online.

Trading online
Trading online

Trading online: scegliere Investous

Investous è un broker che gode di una fama internazionale, nonostante sia recentemente apparso sul mercato.

Anche in questo caso, la piattaforma è regolamentata CySEC (267/15); dunque i traders europei possono operare mediante un broker trasparente e professionale.

La peculiarità più interessante riguarda la sezione didattica a cui poter accedere gratuitamente, ricca di materiali formativi con cui acquisire le principali nozioni del trading online. Oltre ad un glossario, video-lezioni divise per livello e webinar da seguire live, si consiglia di scaricare l’e-book Investous.

Attualmente, risulta tra i migliori materiali didattici sul trading gratuitamente scaricabili dal Web, poiché contiene le informazioni necessarie per avviarsi verso il giusto percorso di trading, ma esposte in maniera chiara e semplice.

Investous è uno dei broker più attenti a soddisfare le esigenze dei propri utenti, proponendogli diverse possibilità per un trading versatile e adatto alle proprie capacità/disponibilità economiche.

Con un deposito minimo di soli 250 euro, chiunque potrà tentare di iniziare a fare trading anche se dispone di un piccolo capitale.

Trading online: la proposta di IQ Option

Un altro broker ben inserito nel panorama del trading online in termini mondiali è IQ Option. Anche quest’ultima piattaforma è autorizzata dalla CySEC (247/14).

IQ Option è una delle prime scelte per i traders in erba, poiché offre una delle piattaforme più intuitive e semplici di sempre. Inoltre, offre una vasta gamma di assets tra cui scegliere, così da poter attuare un’ottima strategia di diversificazione.

La piattaforma è così nota perché propone un deposito minimo davvero basso: saranno sufficienti 10 euro per iniziare a fare trading. In realtà, c’è anche la disponibilità di un conto demo, gratuito, illimitato e senza vincoli.

Piattaforme di trading: conclusione

Selezionare un broker regolamentato e affidabile implica serie possibilità di affermarsi nel mondo del trading online anche se non si ha alcuna esperienza nel settore.

Il capitale di partenza non sarà più un problema, tanto meno la pratica se si sceglie la piattaforma più adatta a risolvere le problematiche iniziali e con cui avviarsi verso una carriera remunerativa.

Ultimo aggiornamento: 09-06-2020