La maggioranza degli investimenti sui mercati finanziari passa attraverso il trading online.

Muniti di PC o di smartphone connesso ad Internet, infatti, chiunque è in grado di comprare e di vendere titoli a partire dalle azioni e passando per le obbligazioni societarie, per i titoli di Stato e per gli strumenti derivati e per le criptovalute.

Trading online
Trading online

Per tutti coloro che investono attraverso il trading online l’obiettivo comune è quello di generare profitti dalla compravendita di valori mobiliari, ma riuscirci passa sempre attraverso la capacità di saper presidiare e di saper gestire i rischi da investimenti.

Guadagnare con il trading online, quanti soldi sei davvero disposto a investire?

Dai cfd ftse mib ai covered warrant, e passando per ogni altro strumento o prodotto finanziario, per guadagnare online nel tempo con il trading occorre avere sempre le idee chiare non solo sugli obiettivi di profitto, ma anche sull’orizzonte temporale degli investimenti effettuati. In altre parole, occorre fissare a priori i target di guadagno ed anche quanto si è disposti a investire dato che spesso gli investimenti portano a dover far fronte a delle minusvalenze e non alle plusvalenze sperate.

Il mondo della finanza e degli investimenti tra profitti e speculazione

Quello della finanza e degli investimenti, infatti, è un mondo affascinante ma è pure un  vero e proprio mare magnum dove a regnare è la speculazione unitamente a fattori di rischio che nella maggioranza dei casi sono imprevedibili. Come diretta conseguenza, chi con il trading online vuole guadagnare tanto deve essere pure pronto a perdere in tutto o in parte il capitale investito, altrimenti è bene puntare su prodotti e su strumenti finanziari che, a basso rischio, permettono di dormire sonni tranquilli.

Il check up finanziario per conoscere il proprio profilo di rischio

La conoscenza del proprio profilo di rischio a tal fine è fondamentale per capire quali possano essere i prodotti e gli strumenti finanziari più in linea con le proprie esigenze di investimento. Nel caso in cui al riguardo le idee non fossero chiare, la soluzione c’è ed è rappresentata dal cosiddetto check up finanziario sui propri investimenti.

Nel dettaglio il check up finanziario, attraverso la somministrazione di un questionario da parte di un promotore o di un consulente bancario, non è altro che un’analisi a 360 gradi non solo per individuare i prodotti e gli strumenti finanziari più in linea con le proprie esigenze, ma anche per valutare lo stato di salute dei propri risparmi, per evitare a monte errori e scelte sbagliate, ed anche per minimizzare i costi, ovverosia per pagare meno commissioni da trading online.

Analisi degli investimenti: i vantaggi a breve, a medio ed a lungo termine

L’analisi degli investimenti attraverso il check up finanziario, che è sempre gratuito, può portare nel breve come nel medio e nel lungo termine a risparmiare migliaia di euro di commissioni, a massimizzare dal trading online il rendimento del proprio portafoglio, a gestire ed a presidiare i rischi con maggiore consapevolezza. In altre parole con il check up finanziario l’obiettivo è quello di evitare che in materia di investimenti, con il trading online, si facciano scelte non solo sbagliate, ma anche costose e rischiose.

Inoltre, l’analisi dei propri investimenti, con il check up finanziario che è una perizia professionale e indipendente, deve essere effettuata periodicamente, in genere almeno due volte l’anno, in quanto occorre sempre non solo valutare eventuali variazioni dei livelli di rischio di ogni titolo che è presente nel proprio portafoglio, ma pure la volatilità, i rendimenti ottenuti e le eventuali perdite subite. Dopodiché si potrà decidere se mantenere oppure cambiare l’asset allocation. 


Una banca chiara, intuitiva e digitale? Con il conto online di Widiba scegli la trasparenza e la professionalità

Antitrust su Poste Italiane, la società punita con una multa da 5 milioni