Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – "I principi guida debbono essere quello della sostenibilità ambientale ed economica e quindi dell’equilibrio tra le fasce più deboli e le fasce più sviluppate del nostro Paese. Pertanto, il principio della solidarietà deve essere tenuto in debito conto, come prescrive la nostra costituzione, e bisogna cercare di mantenere in vita le imprese che hanno avuto momenti di difficoltà con il Covid e ancora oggi hanno difficoltà nella gestione operativa". Così il presidente di Ente Autonomo Volturno (Eav) di Napoli, Umberto De Gregorio, a margine del XVIII Convegno Nazionale di Asstra in corso a Roma. "Eav è un’azienda di trasporto con socio unico regione Campania – ha continuato il presidente – che fa trasporto su ferro e ferrovie con scartamento ordinario e ridotto e servizio su gomma sull’area della città metropolitana di Napoli che è la più popolosa è la più complicata dell’Italia. Gli investimenti sono corposi, abbiamo 80 cantieri aperti, in particolare sulle linee ferroviarie, per circa 6 miliardi di euro di lavori e riguardano sia nuove linee metropolitane sia il raddoppio delle linee esistenti in particolari della linea circumvesuviana oltre il rinnovo del parco rotabile”, ha concluso. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 17-04-2024


Tpl, Pettinelli (Avm): “Si può fare efficienza anche se gestione è svolta da soggetto pubblico”

Philip Morris: bilancio sostenibilità 2023, avanti con trasformazione verso futuro senza fumo