Tappeto elastico per gli Indici

A conferma della volatilità in essere ecco l’atteso rimbalzo sui nuovi minimi segnati precedentemente

Dopo gli scossoni dei giorni scorsi , gli indici hanno preso  la strada del rialzo . Ecco le ragioni :

  1. Sembrava dovesse essere dimissionato Powell , invece il sorprendente Trump ha detto che è il momento di comperare titoli perché sono deprezzati e lo ha confermato a capo della Fed.
  2. Tra qualche giorno una delegazione statunitense si recherà in Cina a riallacciare i rapporti con il colosso orientale sul tema dazi.
  3. Il mercato si è reso conto che l’economia di fondo è buona perché negli USA c’è stato il record di vendite per i regali natalizi e quando i consumi tengono, le borse salgono.

Ecco quindi i nuovi livelli 

Ftse : se passa il 18.400 potrebbe ritornare a 19.000 . Tuttavia massima attenzione a ricomperare. Il momento è negativo e si tratta di una risalita dovuta all’ipervenduto. Arrivato a 19.000 potrà tornare a 18.000 in un attimo.

Dax : trend ribassista in atto . Segnale positivo solo sopra 10.700, al momento si trova a 10.500.

Stoxx : ha rotto il 3.000. Può rimbalzare fino a 3.100 , ma potrà rapidamente tornare a toccare i minimi di periodo.

S&P : deve andare verso 2.500/30 se supera 2.500 potrebbe salire fino a 2.600 , che è una resistenza enorme .

Suggeriamo quindi di non seguire questo rimbalzo con acquisti e di attendere la rottura di 19.000 – 10.700- 3.150 – 2.630 , solo allora si potrà dire che la bufera è passata. Il segnale  “POLITICO ” verrà dato da un buon esito della trattativa dazi America- Cina.

Non prima. Brexit è in secondo piano, dando per scontato un esito infausto del problema, dato già per assodato dai mercati e quindi già ampiamente prezzato .

I dazi sono la boa . Ed ora un consiglio : iniziare a posizionarsi su Oro, Argento e Alluminio ( si usano futures o Etf , vi daremo un elenco ).

I target del 2019 sono al 20% – 25% sopra i valori attuali .

Ottimo il rimbalzo del petrolio , che, come d’uso, ha aiutato le borse a salire. C’è correlazione tra i due valori.

A breve daremo un nuovo elenco dei titoli , dei futures, degli Etf ( Exchange Trade Fund ) che possono essere utilizzati nel 2019.

Comunicheremo tre portafogli per tre tipologie di investitori con le relative protezioni .

Il 2019 sarà un anno per professionisti e vi suggeriamo di rivolgervi a SGR, fondi o a specialisti del settore. Anche in questo caso vi daremo un elenco delle società finanziarie che hanno ottenuto le migliori performance nel 2018 .

Intanto usate le nostre guide per capire bene i termini della Borsa. Siamo solo alla lettera A. Da qui alla Zeta c’è molta strada da fare.

Titoli 

Campari , Snam, Intesa, e New Entry per il 2019 e che staziona da un mese sui suoi minimi a 11,4 euro.

PlayOptions

Ultimo aggiornamento: 28-12-2018

Fabrizio Piscopo