I cosmetici contengono sostanze che possono cambiare se esposti a temperature elevate. Soprattutto in estate, dovrebbero essere conservati in aree ventilate senza umidità. Quindi non in bagno!

Se il profumo non sembra avere l’aroma di un tempo, la crema per il viso ha una consistenza diversa o il fondotinta assume due tonalità, è possibile che il tuo beauty kit risenta a causa del calore eccessivo.

La distruzione dei conservanti utilizzati nei cosmetici può portare a cambiamenti nella consistenza o nell’odore. Pertanto, il profumo non è più così persistente, la crema per il viso può perdere le sue proprietà e l’ombretto può essere facilmente schiacciato alla successiva sessione di trucco.

mare cosmetici

Prodotti cosmetici: la scadenza

Durante l’estate, i cosmetici necessitano di determinate condizioni per preservare le loro proprietà, affermano gli specialisti di Pierre Cardin. Non dovrebbero essere lasciati al sole o in bagno, dove le temperature sono alte e l’umidità è alta. Ecco come conservare correttamente i cosmetici per godere di una cura con risultati visibili e di un trucco impeccabile!

Prima di tutto, assicurati che i cosmetici rientrino nella durata di conservazione.

Non è contrassegnato come al solito con il mese, il giorno e l’anno di scadenza. Sulla maggior parte dei cosmetici, la data di scadenza è contrassegnata da un codice specificato sulla confezione. In realtà ti mostra per quanti mesi il prodotto è valido dal momento in cui è stato aperto.

Utilizzati dopo la data di scadenza, i cosmetici possono favorire irritazione, prurito, congiuntivite e dermatite da contatto. Pertanto, è importante ricordare per quanto tempo sono validi!

cosmetici mare

Come conservare correttamente i cosmetici

Per assicurarti che i cosmetici non perdano i loro benefici, segui queste regole di conservazione:

La cipria e il trucco per gli occhi devono essere conservati in un luogo lontano dall’umidità, lontano dalla luce solare. È meglio riporli in una borsa, che puoi tenere sul comodino della stanza. Non è una buona idea portarli con te nella borsa, perché sono molto fragili e possono rompersi. Porta con te solo l’essenziale, non l’intero kit per il trucco!

Il rossetto e le matite-al fresco! Un calore eccessivo può portare alla loro fusione e ad alterare le sostanze nella composizione. Non lasciarli senza il coperchio e sostituiscili se pensi che abbiano perso le loro proprietà.

Pennelli per il trucco: devono essere lavati regolarmente, almeno due volte al mese, e lasciati asciugare naturalmente.

Il mascara non necessita di particolari condizioni di conservazione, ma è possibile prolungare la durata rimuovendo l’eccesso dal pennello sul bordo del tubetto. In questo modo si evita che lo spazzolino venga sovraccaricato di prodotto e, implicitamente, un trucco non riuscito, con “ciglia a zampa di ragno” incollate insieme.

Cosmetici da conservare in frigorifero

Il profumo è da conservato in frigorifero – gli oli essenziali in esso contenuti sono molto sensibili al calore. È meglio tenerlo freddo, ma non a temperature molto basse. È preferibile tenerlo nella sua scatola sullo scaffale sulla porta del frigorifero.

La crema viso / occhi e il fondotinta vengono mantenuti freddi: i conservanti di questi cosmetici possono essere inattivati ​​se li conservi in ​​bagno (dove c’è sempre alta umidità e calore) e possono comparire muffe. Se li conservi in ​​frigorifero, gli effetti benefici sono amplificati: stimolano la circolazione, hanno proprietà antinfiammatorie e rinfrescano la pelle. Tuttavia, questi cosmetici non dovrebbero essere refrigerati in nessuna stagione, ma solo in estate. Il resto del tempo vengono conservati in un luogo al riparo dalla luce, a temperatura ambiente.

Anche lo smalto per unghie dovrebbe essere conservato in frigorifero, indipendentemente dalla stagione. Pertanto, lo smalto non si indurisce e non è necessario utilizzare l’acetone per diluirlo, il che, rovina la sua tonalità originale.

cosmetici frigorifero

Riproduzione riservata © 2021 - EFO

ultimo aggiornamento: 19-07-2021


TIM presenta il nuovo palinsesto di Timvision

I Primi 10 Paesi con più ferie pagate a livello internazionale