Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – "Il mio obiettivo resta diventare un giocatore migliore settimana dopo settimana. Indipendentemente dai risultati, lavoriamo per questo e spero di dare il 100% sotto ogni aspetto". Queste le parole di Jannik Sinner, pronto al debutto al torneo Atp di Indian Wells, primo Masters 1000 della stagione. L'azzurro debutterà contro Thanasi Kokkinakis venerdì, e arriva da imbattuto nel 2024 e con la possibilità di lasciare la California da numero 2 del mondo. "La cosa più importante rimane il lavoro: io sono ossessionato dal lavoro, se non lavoro sto male", ha detto aggiunto l'altoatesino, convinto "di avere ancora tanto da imparare e questa è la parte più divertente. Con il mio team siamo abbastanza aperti all’idea di lavorare anche durante i tornei. Abbiamo lavorato tanto dal punto di vista fisico e in campo per aggiungere ancora variazioni. Devo prepararmi ad affrontare giocatori che ora mi conoscono meglio. Sarà una bella sfida". —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 07-03-2024


Merck, comprovata resilienza nell’anno di transizione 2023

Omicidio Tramontano, l’altra donna di Impagnatiello: “Dissi a Giulia di salvare lei e il bimbo”