Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
La sorprendente eliminazione di Novak Djokovic al terzo turno degli Internazionali d'Italia oltre a confermare il momento difficile del quasi 37enne serbo (li compirà il 22 maggio), ancora a secco di titoli e di finali in questo travagliato 2024, apre spiragli molto interessanti per Jannik Sinner, sempre più vicino al numero uno del ranking mondiale. Il 22enne altoatesino potrebbe diventare numero 1 al mondo dopo il Roland Garros anche senza scendere in campo a Parigi: la presenza dell'azzurro è in dubbio per il problema all'anca che ha provocato la rinuncia al torneo di Roma. Sinner si sta sottoponendo a terapie al JMedical, la struttura della Juventus a Torino. Djokovic, campione in carica a Parigi, per restare in vetta deve arrivare almeno in finale al Roland Garros. Teoricamente in corsa per la leadership anche il 28enne russo Daniil Medvedev che dovrebbe però vincere sia al Foro Italico sia a Parigi. Aritmeticamente tagliato fuori per la prima posizione invece il 21enne spagnolo Carlos Alcaraz.  —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 12-05-2024


Morto l’uomo con un rene da maiale a due mesi dal trapianto

Giro d’Italia, Kooij vince la nona tappa e Pogacar sempre in maglia rosa