Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
Jannik Sinner batte l'olandese Tallon Griekspoor 5-7, 7-5, 6-1 in 2h23' nel terzo turno dell'Atp Masters 1000 di Miami e vola agli ottavi di finale. L'azzurro, numero 3 del mondo e testa di serie numero 2 in Florida, rimonta contro il numero 25 del tabellone. Griekspoor, sempre sconfitto dall'altoatesino in 4 confronti diretti, vince il primo set e tiene testa all'azzurro per quasi 2 ore. Sinner sfonda nel finale del secondo set, l'olandese si sbriciola e nel terzo set non c'è partita. Il 22enne altoatesino attende il vincente del match tra lo statunitense Martin Damm e l'australiano Christopher O'Connell. Contro Griekspoor, Sinner paga a carissimo prezzo l'unico vero passaggio a vuoto. Il numero 3 del mondo viaggia attorno al 70% di prime palle (68%), piazza 15 ace e fa praticamente sempre punto (46/51) quando serve la prima. L'azzurro scende poco a rete (7 punti su 8) anche perché i 36 vincenti spesso consentono di chiudere gli scambi da fondo. Alla fine, non pesano le palle break non concretizzate (3 su 9 vengono convertite) e il terzo set è una passeggiata.   
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 6-1 – Griekspoor alza bandiera bianca, Sinner vince 6-1 il terzo set. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 5-1 – Sinner sfrutta la chance per il secondo break e vola sul 5-1. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 4-1 – L'azzurro non concede chance all'avversario nel quinto game e continua la marcia verso la vittoria. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 3-1 – Griekspoor si scuote e ferma l'emorragia di punti, primo game per l'olandese nel set. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 3-0 – Con una striscia di 8 punti di fila, l'azzurro prende il largo. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 2-0 – Griekspoor si ritrova per la prima volta a dover inseguire, la pressione si fa sentire. L'olandese si disunisce, inanella errori e cede il servizio: Sinner scappa. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5, 1-0 – L'inerzia del match cambia. Sinner si appoggia a 2 ace per aprire il terzo set.  
Sinner-Griekspoor 5-7, 7-5 – Finalmente, Sinner sfonda. Serve un game da 14 punti con altri 2 set point. Alla fine l'azzurro sgretola il muro di Griekspoor e vince il secondo set per 7-5 dopo 1h54' di gioco. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 6-5 – L'azzurro piazza 3 ace, uno dopo l'altro, per l'ennesimo game a zero. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 5-5 – Griekspoor incappa in 2 errori gratuiti, concede un set point a Sinner ma si toglie dai guai con un vincente e un ace prima di salire 5-5. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 5-4 – Anche Sinner ricava 2 punti direttamente dalla battuta, tutto liscio. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 4-4 – Griekspoor piazza 2 ace e indirizza il game. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 4-3 – Dopo circa 45 minuti di stop si torna a giocare. Sinner riparte con un game a zero. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 3-3 – Grieskpoor vive il primo momento complicato del secondo set: ha bisogno di un game da 12 punti per acciuffare il 3-3. La pioggia ferma il match. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 3-2 – Sinner alla battuta viaggia senza intoppi: altro ace, altro game senza concedere punti. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 2-2 – Griekspoor evita guai nel quarto game e tiene il servizio. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 2-1 – Iniezione di fiducia per l'azzurro, che piazza un provvidenziale game a zero con il bonus di un ace. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 1-1 – Griekspoor va come un treno, game a zero con un altro ace. 
Sinner-Griekspoor 5-7, 1-0 – Sinner prova a ripartire. Il primo game del secondo set va in archivio con qualche patema. L'azzurro scivola 0-30 ma si tira fuori dalle sabbie mobili.  
Sinner-Griekspoor 5-7 – Sinner sale 0-30 ma non riesce a completare l'opera. Griekspoor si porta sul 30-30 e poi, nel momento chiave, piazza 2 ace che chiudono il primo set: 7-5 in 50'. 
Sinner-Griekspoor 5-6 – Sul 15-15, Griekspoor esce vincitore da un durissimo scambio di 18 colpi e nel punto successivo concede il bis guadagnandosi 2 palle break pesantissime. Sinner annulla la prima con un ace ma alza bandiera bianca sulla seconda: break e Griekspoor serve per il primo set. 
Sinner-Griekspoor 5-5 – L'olandese gioca il suo miglior tennis: 1, 2, 3 vincenti e il 5-5 è servito. 
Sinner-Griekspoor 5-4 – Non si fanno punti contro il servizio per il terzo game di fila, Sinner avanti. 
Sinner-Griekspoor 4-4 – Copione identico per Griekspoor, che apre con un ace e si fa strada con la prima di servizio: game a zero. 
Sinner-Griekspoor 4-3 – L'azzurro colleziona il terzo game a zero su 4 turni di battuta.  
Sinner-Griekspoor 3-3 – Griekspoor trova la prima palla con continuità, garanzia di un game relativamente tranquillo.  
Sinner-Griekspoor 3-2 – Sinner cede i primi 2 punti alla battuta, complice anche un doppio fallo, ma evita guai portandosi sul 3-2.  
Sinner-Griekspoor 2-2 – L'azzurro prende il controllo del gioco con la risposta, Griekspoor è costretto a remare e va in difficoltà: 2 palle break, l'olandese le cancella e annulla anche la terza chance con un vincente prima di pareggiare i conti.  
Sinner-Griekspoor 2-1 – Sinner non concede nulla nel secondo game al servizio: 4 punti bastano per chiudere il gioco. Griekspoor regge lo scambio lungo, 13 colpi, ma alla fine sbaglia. 
Sinner-Griekspoor 1-1 – L'olandese tiene negli scambi anche se soffre un paio di accelerazioni dell'azzurro: 1-1. 
Sinner-Griekspoor 1-0 – Sinner apre il match con due ace nel game iniziale e tiene il servizio a zero.  —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 24-03-2024


Bari, Decaro smentisce Emiliano: “Non ricorda bene, mai andato in casa della sorella del boss”

Netanyahu: “Entreremo a Rafah”. Stop Usa: “Non escluse conseguenze”