Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – "L’importanza di una giornata come quella di oggi è il ricordo, per far sì che certe cose non accadano più. Tor Vergata in questo senso è impegnata nell’organizzazione di una serie di eventi che consentono, attraverso l’immersione in luoghi storici come questo della Villa di Mondragone, di condividere con la comunità il ricordo di un evento drammatico che ha funestato la società”. Lo ha dichiarato il rettore dell’università di Roma Tor Vergata, Nathan Levialdi Ghiron, in occasione dell’evento “La Giornata della Memoria: a Villa Mondragone l’esperienza di un giovane studente ebreo dell’epoca”, tenutosi a Monte Porzio Catone nella Villa Mondragone di proprietà dell’Università di Roma Tor Vergata. "Le giovani generazioni hanno le possibilità di poter conoscere la storia anche da testimonianza diretta e non solo dai libri di storia", ha continuato.  —[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 08-02-2024


Shoah, Ceci (Tor Vergata): “Incontri con protagonisti essenziali per comprendere passato”

Shoah, Graziano Sonnino fuggito a persecuzione: “Fui salvato dai gesuiti”