Fondata dal padre nel 1994, Seriveneta è ora guidata dai fratelli Andrea e Dario Rolle che, oltre ad ammodernare il reparto produttivo dell’azienda, puntano ora a una crescita nel mercato internazionale della serigrafia.

Seriveneta, oltre a operare nel settore della stampa a supporto della produzione industriale e nel campo dei prodotti elettromeccanici, è attiva ad oggi nell’etichettatura dei prodotti chimici e presidi medico chirurgici. L’azienda è da tempo un’importante protagonista del settore della serigrafia italiana e ora si sta aprendo, dopo i processi di cambiamento avviati dai fratelli, entrati a partire dal 2000, verso un mercato più ampio, dal respiro internazionale. Un settore dinamico quello della serigrafia che offre opportunità di crescita a chi vuole cogliere le nuove sfide e opportunità del mercato odierno.

Inizialmente attiva nel mercato veneto, Seriveneta ha acquistato negli ultimi anni notorietà a livello nazionale specializzandosi nella stampa di etichette e tastiere B2B, garantendo ai propri clienti la massima personalizzazione dei prodotti, nonché la gestione e la totale sicurezza del processo produttivo, al fine di ottenere innovative soluzioni di ristampa.

Rolle Dario
Rolle Dario

I fratelli Rolle rivoluzionano Seriveneta

Negli ultimi anni Seriveneta ha visto incrementare sia il proprio fatturato che la produzione grazie ai cambiamenti avviati dai due fratelli, Andrea e Dario Rolle, dal loro arrivo.

Dopo il suo ingresso nel 2000, Andrea Rolle ha infatti riorganizzato la produzione di Seriveneta con l’intento di raggiungere una maggiore flessibilità nella gestione delle variazioni di domanda da parte dei clienti. Processo di ammodernamento dell’azienda che è continuato quattro anni dopo, con l’ingresso, come responsabile amministrativo, del fratello Dario.

Come il fratello anche Dario ha contribuito all’ammodernamento di Seriveneta con la progettazione di un nuovo gestionale sviluppato in Filemaker.

Nel 2011, i fratelli Rolle diventano soci e assumono il controllo di Seriveneta riuscendo ad incrementare il fatturato dell’azienda del 30% circa. L’anno seguente, Seriveneta acquisisce uno dei suoi clienti più importanti: Micronova Srl.

Per far fronte alle richieste del nuovo cliente, Seriveneta ha aggiornato poi l’impianto produttivo con l’acquisto di nuove macchine da stampa serigrafica ATMA e Forno UV, raddoppiando così la produttività di stampa dell’azienda.

Rolle Andrea
Rolle Andrea

Seriveneta: crescita e prospettive future

Il crescente successo di Seriveneta ha confermato ai fratelli di aver avviato un processo corretto e li ha portati ad ampliare maggiormente l’offerta aziendale attraverso l’acquisto di nuovi plotter e lo sviluppo di nuovi telai serigrafici. Questo ha ridotto l’ingombro delle vecchie strumentazioni e velocizzando la preparazione delle matrici di stampa.

Crescita che non si è arrestata nemmeno durante il periodo pandemico; infatti, nel 2020 Seriveneta ha annunciato l’acquisto di una Swiss Qprint Impala, una nuova macchina da stampa digitale che permette di stampare in alta qualità e velocità, potendo così stampare in digitale articoli che prima erano realizzabili solo in serigrafia.

Inoltre, nel 2021 l’azienda ha visto il proprio capitale aumentare, garantendo solidità per gli investimenti e per i piani di ampliamento futuro come l’internalizzazione dell’impresa. Per affrontare questa sfida i fratelli Andrea e Dario puntano a trasformare Seriveneta in una Srl, nonché a promuovere l’adozione delle misure necessarie per rispondere alle indicazioni di Agenda 2030.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Gadget brandizzati da regalare ai clienti: quale scegliere

Arriva U-Mask Model 3, la nuova mascherina facciale biotecnologica sostenibile