Recessione globale !

Recessione globale !

L’ Italia è il Paese che è cresciuto meno quest’anno tra i Paesi industrializzati ed ha dietro di sé solo l’Argentina che ha totalizzato un -1,7.

L’ Italia con la sua crescita 0 vede anche ridursi le previsioni di crescita allo 0,4% dallo 0,6% nel 2020.

Ci sono parecchi fattori che dicono con una certa chiarezza che nel 2020 ci sarà una recessione globale.

Li analizziamo rapidamente .

1. Guerra dei dazi Usa – Cina, ben lontana, nonostante gli incontri bilaterali da una soluzione.

2. Brexit sempre pronta partire , una volta risolti i problemi parlamentari britannici

3. Pil a -0,1 della Germania nello scorso trimestre.

4. Pil Italiano a 0 

5. Oro costantemente sopra i 1.500 punti

6. Inversione dei rendimenti di breve verso rendimenti di lungo consolidata e confermata anche in Germania

7. Repo overnight in picco

8. Medio oriente caldo con Stati Uniti che stanno inviando truppe al fronte e iraniani che si lanciamo in dichiarazioni bellicose

9. Previsione accreditata delle principali banche mondiali di una recessione nei prossimi sei mesi

10. Configurazione grafica dello S&P che non riesce a superare con forza i 3.000 punti

11. Fedex che perde il 45% in borsa e stima un calo del giro di affari intorno al 15%. Indicatore molto affidabile perché indica la circolazione dei beni sulla strada

Alla luce di tutti questi elementi si può fare un ragionamento al contrario e cioè si può affermare che difficilmente la Borsa salirà.

Se non salpuò andare laterale, obietterà qualche ottimista. Ma tutti gli operatori sanno che i movimenti laterali hanno un ciclo di 15, massimo 20 giorni e 10 in congestione sono già passati. Poi le Borse dovranno prendere qualche direzione e, dato che difficilmente salirà, potrà solo scendere. 

Anche la rotazione ciclica settoriale è statica e questo è un altro indicatore ciclico di incertezza. L’incertezza non è amica dei mercati . 

Infine i grandi crolli, non si sa perché, avvengono sempre in Ottobre.

Insomma meglio tenere la guardia alta.

Ultimo aggiornamento: 20-09-2019

PlayOptions