Rientrata la crisi di governo e assorbito l’impatto del TLTRO, gli indici riprendono la strada della salita.

Target del Ftse mib 20.800/900, Dax 11.700, Stoxx 3.330 entro due giorni da oggi.

Hanno ripreso a salire i soliti noti e cioè Banca Intesa, STM, Campari e Mediobanca, dando prova di buona forza relativa. Rintraccia un po’ Snam e Telecom, mentre al suo interno continua la battaglia tra gli azionisti .

Anche Assicurazioni Generali riprendono a salire. L’ S&P riparte verso il solito demarcatore posto a 2.810. Quando e se lo romperà, porterà con sè tutte le preoccupazioni viste fino ad oggi e il 3.000 non sarà più una chimera.

Questa Borsa è tecnica e osserva con una certa precisione supporti e resistenze.


Come previsto ecco lo storno, dopo l’ TLTRO, che era già stato scontato dai mercati.

Borse in tenuta, nonostante la confusione inglese.