Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Bono, il cantante irlandese degli U2, ha reso omaggio a Alexei Navalny, l'oppositore morto in carcere in Russia venerdì all'età di 47 anni, durante il concerto presso lo Sphere di Las Vegas. "La settimana prossima – spiega Bono al suo pubblico in un video diffuso su X – saranno due anni da quanto il presidente russo Vladimir Putin ha invaso l'Ucraina. Per queste persone la libertà non è solo una parola in una canzone. Per queste persone libertà è la parola più importante nel mondo. Talmente importante che gli ucraini combattono e muoiono per questa parola. Così importante che Alexei Navalny ha scelto di rinunciare alla sua" pur di difenderla, sottolinea Bono parlando con il pubblico. "Putin non avrebbe mai e poi mai detto il suo nome. Quindi ho pensato che questa notte, come persone che credono nella libertà, dobbiamo dire il suo nome, non solo ricordarlo ma dirlo: Alexei Navalny, Alexei Navalny, Alexei Navanly", lancia Bono che poi viene seguito dal suo pubblico. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 18-02-2024


Israele, fischi per Gorbenko ai Mondiali di nuoto a Doha – Video

Monza-Milan 4-2, Pioli incassa il poker e rossoneri k.o.