Minibot: cosa sono e come funzionano questi nuovi titoli di Stato

Minibot: cosa sono e come funzionano

I minibot sono buoni del tesoro di piccolo taglio. Scopriamo come funzionano.

I MiniBot sono mini buoni del tesoro che servono a pagare i debiti che la pubblica amministrazione ha contratto con gli imprenditori che hanno investito in titoli di Stato.

I normali Buoni del Tesoro sono titoli del debito pubblico italiano a breve termine che durano 3, 6 o 12 mesi e hanno un valore minimo di 1000€. Invece, i MiniBot hanno un taglio più piccolo: 5, 10, 20, 50 o 100 Euro. Scopriamo meglio le loro caratteristiche.

Caratteristiche di questo nuovo tipo di titoli

Fonte foto: https://pixabay.com/photos/money-finance-mortgage-loan-2696229/

Questi mini titoli di Stato hanno alcune peculiarità. Prima di tutto, non hanno scadenza e non fanno maturare interessi ai possessori. Inoltre, non esistono in modalità digitale, ma solo in formato cartaceo.

A differenza di quanto accade con i BOT, lo Stato non è obbligato ad emettere i MiniBot, che non possono essere impiegati per saldare pagamenti superiori a 25.000 Euro.

Il creatore di questi particolari titoli di Stato è il leghista Claudio Borghi, che è anche il Presidente della Commissione del Bilancio della Camera. Secondo quanto dichiarato, i MiniBot garantirebbero la crescita domestica interna poiché verrebbero spesi per acquistare beni e servizi. Chi ha ricevuto i Minibot potrebbe poi usarli per pagare le tasse o altri beni e servizi legati allo Stato, come le tasse o i biglietti del treno, ma solamente in Italia.

Per questo motivo, secondo alcuni i MiniBot potrebbero essere equiparati a una moneta alternativa, cosa che sarebbe illegale. Secondo altri, invece, non sarebbe così perché questi titoli non hanno corso forzoso.

Questo tipo di titoli di Stato era presente nel programma elettorale di Salvini ed è diventato un punto del contratto di governo tra la Lega e il Movimento 5 Stelle. Tuttavia, secondo alcuni esponenti del mondo dell’economia, questa soluzione sarebbe solo il primo passo per preparare l’Italia all’uscita dall’Unione Europea.

Fonte foto: https://pixabay.com/photos/money-finance-mortgage-loan-2696229/

Ultimo aggiornamento: 21-06-2019