Mercati azionari: occasioni per il 2019

I principali indici di Borsa internazionali si trovano al di sotto del valore di inizio anno

L’S&P 500 di Wall Street dal primo gennaio al 20 dicembre segna un -6,2%, lo Stoxx 600 un -12,3% e l’Eurostoxx un -13,3%. Tenendo conto dei dividendi distribuiti il saldo resta ampiamente in  negativo.

Secondo Alex Tedder, Head and CIO of Global and US Equities di Schroders, le occasioni per il 2019, ” Guardiamo ad esempio alla transizione verso l’energia rinnovabile e allo spostamento della domanda dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili e favoriamo anche diversi titoli azionari tecnologici e legati ai consumatori”, continua “I titoli finanziari potrebbero trarre beneficio dal nuovo contesto inflazionistico, perché possono trasferire sui tassi ai clienti sui prestiti e sugli altri prodotti” .

Conclude l’esperto, “Anche le infrastrutture e il settore delle telecomunicazioni dovrebbero trarre beneficio dall’inflazione più elevata. Inoltre i settori dei consumi ciclici, come i produttori di automobili, ora risultano convenienti e potrebbero essere favoriti nel 2019 dalla maggiore fiducia sul fronte dei consumi

Ultimo aggiornamento: 21-12-2018

PlayOptions