Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – "Ci scusiamo con tutti quelli che si possono essere sentiti toccati negativamente da questa polemica, che è nata però perché siamo stati accusati di qualcosa che non è vero". Così il direttore del tgLa7, Enrico Mentana, in chiusura dell'edizione delle 20, riferisce ai telespettatori – come annunciato in apertura di telegiornale – sullo scambio avuto con Lilli Gruber nato da uno 'sforamento' dei tempi del Tg che aveva ritardato l'inizio del programma 'Otto e mezzo'.  Mentana dopo aver letto la nota diffusa questa mattina dall'azienda, ribadisce di 'sottoscriverla" e precisa: "Ho letto ancora oggi da tante parti di "un quarto d'ora di sforamento. Il telegiornale non sfora mai più di 5 minuti – assicura – e anzi per quanto riguarda lunedì scorso è stato 5 minuti più del lunedì precedente, 2 minuti in più rispetto a quello ancora prima, 3 minuti in più rispetto al 15 aprile, e l'8 aprile addirittura è stato esattamente lo stesso tempo di durata e di conclusione del telegiornale". "E tutto, non c'è altro da aggiungere – conclude il direttore del TgLa7 – quindi non accusiamo nessuno, non vogliamo essere accusati, buon divertimento", chiosa. La risposta di Urbano Cairo è arrivata questa mattina. L'editore ha invitato tutti al rispetto reciproco e nei confronti dell'azienda, enfatizzando il valore della libertà di espressione e dell’autonomia responsabile dei conduttori e giornalisti, nonché dell'importanza del lavoro di squadra. Lunedì c'è stato un duro botta e risposta tra Lilli Gruber e Enrico Mentana. Il match è cominciato la sera del 6 maggio, quando Gruber ha aperto la puntata del programma Otto e mezzo che quotidianamente è preceduto dal telegiornale. "Buonasera e benvenuti alle 20.46 non alle otto e mezza e a Otto e mezzo. Ma insomma l'incontinenza è una brutta cosa, scusateci di questo ritardo" ha detto la giornalista, puntando il dito in maniera esplicita contro il tg, condotto da Mentana.  Il direttore del telegiornale ha risposto con un dettagliato post sui social. "Dall'uno al nove per cento in mezz'ora", ha scritto Mentana in un post su Instagram, accompagnando la foto con un grafico. "Questa è la curva degli ascolti – del tutto simile a quelle dei giorni precedenti – del TgLa7 di ieri sera, segnato da fatti importanti e in continuo aggiornamento", aggiunge. "A quel tg però ha imprevedibilmente fatto seguito un giudizio gravemente sprezzante nei miei confronti da parte di chi conduceva il programma successivo, che pure è ogni sera diretto beneficiario di quella curva ascendente" ha scritto nel post. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 08-05-2024


Robert Kennedy Jr, Nyt rivela: aveva un verme nel cervello

Strette di mano e abbracci, a Napoli scatta la pace tra Sangiuliano e Sgarbi