Il broker Investous è tra i migliori del panorama attuale, in quanto offre servizi qualitativamente ottimi, il tutto in maniera gratuita e alla portata anche dei meno esperti.

Con una molteplicità di assets class disponibili e diversi strumenti di supporto per i propri utenti, il broker Investous gode di una fama a livello mondiale. Tuttavia, è naturale chiedersi se Investous è una truffa oppure è una piattaforma affidabile da utilizzare per vivere un’esperienza di trading positiva e totalmente sicura.

Per coloro che sono interessati a saperne di più, italiatradingonline.it ha realizzato una guida su Investous, consultabile qui: Investous opinioni.

Investous: truffa o piattaforma sicura?

Il primo dubbio che attanaglia un trader prima di scegliere una piattaforma, riguarda l’affidabilità: criterio importante da considerare per evitare truffe.

Nel caso di Investous, è bene chiarire che non si tratta assolutamente di una truffa. Infatti, il broker è regolamentato CySEC (licenza: 267/15), dunque, è legalmente autorizzato a fornire i propri servizi online a traders europei. Inoltre, visitando l’homepage della piattaforma, vengono rese note le informazioni più importanti sulla società, la F1Marketes Limited, di origine greca e con sede a Limassol.

Per il caso specifico dell’Italia, Investous è autorizzato dalla CONSOB: organo di controllo italiano, sorto per la tutela e la salvaguardia dei traders stessi.

Ciò dimostra che, per quanto Investous sia un broker giovane, poiché apparso sul mercato nel 2018, è gestito da una società professionale e trasparente. Si tratta di un requisito fondamentale da verificare sempre e che distingue le migliori piattaforme di trading online da quelle truffaldine realizzate esclusivamente per trarre in inganno gli investitori.

Investous: sezione didattica

Una caratteristica ampiamente apprezzata dagli utenti di Investous, riguarda la presenza di validi materiali didattici, risultanti tra i migliori presenti sul Web.

Le risorse formative di Investous sono accessibili, gratuitamente, a tutti gli utenti della piattaforma. Basterà detenere un conto e aprire l’apposita sezione, così da intraprendere un percorso didattico fondamentale nel trading, soprattutto se si è alle prime armi.

In particolar modo, Investous offre un glossario per poter iniziare ad apprendere il linguaggio tecnico del trading online, delle video-lezioni on demand divise in base alle proprie conoscenze e dei seminari live da poter seguire senza problemi.

La maggior parte degli utenti, però, apprezza l’e-book Investous: guida al trading in formato PDF, valida per conoscere le nozioni principali dell’analisi tecnica e fondamentale. In più, csi potranno studiare le caratteristiche principali del mercato Forex. Il tutto è contraddistinto da un linguaggio semplice ed immediato e da esempi pratici, così da rendere il tutto più semplice.

Dunque, anche dal punto di vista didattico, Investous si rivela un broker attento alla formazione dei propri utenti, in modo che possano fare un trading online consapevole.

Investous
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-business-colleghi-riunione-1209640/

Investous: piattaforme

Un altro punto su cui soffermarsi riguarda le piattaforme disponibili su Investous. Anche in questo caso, il broker è attento a soddisfare i trader più esperti, ma anche i neofiti.

 Difatti, è possibile scegliere tra la semplice ed intuitiva WebTrader, e la sofistica ed avanzata MetaTrader4.

La seconda è la piattaforma più utilizzata al mondo, poiché consta di una serie di strumenti da utilizzare per leggere i futuri trend di mercato. Naturalmente, il tutto è disponibile anche su un’app mobile dispositivi Windows, iOS e Android.

Con una vasta scelta di mercati, Investous consente di operare con i CFD optando per la piattaforma più adatta alle proprie capacità.

Investous: deposito minimo

Molti traders necessitano di conoscere a quanto ammonta il deposito minimo Investous. In realtà, anche in quest’ambito, si ha più di una scelta.

E’ possibile partire da un conto base, il cui deposito minimo è di soli 250 euro e consente di ricevere segnali di trading gratuiti e news di mercato quotidiane. In più, i traders possono selezionare un conto oro, platino o VIP. Ognuno di questi presenta un deposito minimo più elevato, fino a raggiungere la cifra di 50.000 euro.

Gli spread risultano più vantaggiosi in base alla tipologia di conto selezionata, in quanto è prevista una maggiore operatività derivante da un capitale più elevato.

Infine, si ha l’opportunità di iniziare da un conto demo, gratuito ed illimitato. In al caso, non è richiesto il deposito minimo e si può accedere, senza limiti, alla piattaforma.

Si può concludere che Investous ha tutte le carte in regola per rivelarsi il broker giusto per la propria attività di trading online.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-business-colleghi-riunione-1209640/


Stipendio lordo e stipendio netto – Come fare i calcoli in bustapaga

Maturità 2020, l’esame sarà solo orale e si terrà in classe