Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
Maurizio Sarri si è dimesso dall'incarico di allenatore della Lazio. Lo apprende l'Adnkronos da fonti calcistiche, si attende l'ufficialità. Il tecnico biancoceleste ha formalizzato le dimissioni dopo la sconfitta casalinga per 2-1 contro l'Udinese. Sarri era arrivato alla Lazio nel 2021 ed era legato alla società da un contratto fino al 2025. L'incontro nel centro sportivo della Lazio tra il tecnico dimissionario e il ds della Lazio Angelo Mariano Fabiani è ancora in corso: si sta approfondendo il momento della squadra e se ci sono margini per continuare insieme o voltare pagina. La Lazio, reduce da 4 sconfitte consecutive, è a quota 40 punti in classifica, in nona posizione. La squadra capitolina è stata eliminata dal Bayern Monaco negli ottavi di finale di Champions League ed è in corsa in Coppa Italia, dove affronterà la Juventus nella doppia semifinale in programma ad aprile. 
Potrebbe essere la coppia di ex attaccanti Tommaso Rocchi e Miroslav Klose a prendere il posto del dimissionario tecnico toscano. I due ex attaccanti biancocelesti farebbero da 'traghettatori' per le ultime dieci giornate di campionato e per le semifinali di Coppa Italia contro la Juventus.  —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 12-03-2024


Gaza, il piano di Israele per gli aiuti via mare

Ucraina, Mosca annuncia conquista Nevelske. Blitz ribelli pro-Kiev in territorio russo