Direttore: Alessandro Plateroti

Il momento della pensione è fra i più attesi e, allo stesso tempo, i più temuti della vita.

Questa tappa fondamentale, infatti, tanto agognata durante la carriera lavorativa, viene caricata di molti sogni e aspettative, caratterizzati, spesso, da emozioni contrastanti: da una parte, il piacere di avere finalmente a disposizione molto tempo libero da dedicare a se stessi, alle proprie passioni o ai propri cari; dall’altra, un senso di smarrimento, di apatia o di irritabilità, dovuto al radicale cambiamento della routine quotidiana, che può a volte accompagnarsi alla perdita di stimoli e di autostima e a un forte senso di inutilità. Vediamo insieme una serie di attività che è possibile svolgere per abituarsi alla nuova vita da pensionato.

lavoratori in pensione

Le possibili attività da svolgere

Esiste un segreto per affrontare con equilibrio questo importante cambiamento esistenziale: vederlo come un nuovo inizio e pianificarlo per tempo. L’attività lavorativa, infatti, fonte di appagamento economico e di realizzazione personale, va affiancata ad altri interessi paralleli e complementari, che diventeranno l’occupazione principale al momento del pensionamento, quando si avranno maggiore tempo e maggiori energie da dedicarvi. Ma cosa si può fare quando si è pensione? Di seguito, alcune idee e consigli.

  1. Fra le attività più indicate per i pensionati, ci sono il volontariato, i viaggi e lo sport. Mettersi a disposizione degli altri è infatti una scelta appagante e a costo zero: aiutando gli altri, si aiuta anche se stessi. Dedicare il proprio tempo ai viaggi o a quegli sport appassionanti, come, per esempio, il golf, che, durante la carriera lavorativa, non si ha avuto tempo di sperimentare, è una delle scelte più diffuse fra i pensionati. Spesso, però, queste attività richiedono un budget significativo per essere praticate: a tal proposito, quindi, bisogna ricordare la possibilità, offerta da diverse piattaforme online, di richiedere prestiti INPS per pensionati, laddove non si abbia a disposizione la liquidità necessaria per dedicarsi a questi passatempi.
  2. Un’altra fra le scelte più praticate dai pensionati riguarda il seguire corsi di ballo o di ginnastica dolce. L’attività fisica, con l’arrivo della terza età, è peraltro uno dei principali alleati nel mantenimento di un corpo sano e giovanile.
  3. Anche il compiere lunghe camminate, immersi nella natura, è un vero e proprio toccasana: il movimento e la respirazione aiutano il fisico, la contemplazione dei paesaggi regala buonumore, il sistema immunitario combatte meglio lo stress e i virus influenzali.
  4. Il dedicarsi ai nipotini è l’attività più comune fra i pensionati: educare i bambini, senza lo stress imposto dalla vita lavorativa, fa sentire utili e riporta a quelle piacevoli esperienze infantili di scoperta e di stupore. Recenti studi hanno inoltre dimostrato che i nonni che si dedicano ai nipoti hanno un’aspettativa di vita più lunga rispetto agli altri anziani.
  5. Leggere è un passatempo salutare, che richiede tempo e concentrazione. Fra i benefici che comporta, ci sono: la riduzione dello stress, un sonno più riposante, il miglioramento della memoria e lo scongiurare l’insorgenza di malattie, come la demenza senile e l’Alzheimer.

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

ultimo aggiornamento: 14-03-2023


Best in Class 2023: premio alle eccellenze italiane alla guida della ripresa economica

Pnrr, ecco gli obiettivi per le energie rinnovabili