Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – "E' stata la peggiore stagione influenzale degli ultimi 20 anni: 15 milioni di italiani colpiti vuol dire 1 su 4 che ha avuto l'influenza, calcolando anche che molti non sono stati 'catturati' dal sistema di sorveglianza e si sono curati da soli stando a casa. E' stata una stagione imponente che ci deve far riflettere su come affrontare la prossima e su come alzare le coperture vaccinali negli anziani e nei fragili, insieme a quelle per Covid e virus respiratorio sinciziale. Questa volta non si potrà dire che non l'avevamo detto, ad ottobre già si annunciava come una stagione aggressiva perché c'erano tutti gli avvisi. Abbiamo comunque fatto bene come assistenza. Tranne qualche settimana di impatto più alto in ospedale, la stagione non ha causato problemi. Ora pensiamo già alla prossima". A fare il punto per l'Adnkronos Salute è Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive dell'ospedale policlinico San Martino di Genova. Oggi con il bollettino settimanale si conclude la sorveglianza RespiVirNet, che fatto registrare un totale di circa 14.598.000 casi di sindromi simil-influenzali a partire dall'inizio della sorveglianza.  —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 03-05-2024


A Roma European Innovation for Sustainability Summit, opportunità e innovazioni per la sostenibilità

Turchia: “Stop commercio con Israele”. Ira Tel Aviv: “Erdogan dittatore”