Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Un operaio di 55 anni ha perso la vita in una cava a Pignola, in provincia di Potenza, dove lavorava per una ditta di inerti. Vani i soccorsi del 118, arrivato con eliambulanza. Dalle prime informazioni, l'uomo è morto per traumi da schiacciamento per l'impatto con un mezzo di lavoro; la dinamica è ancora in fase di accertamento. Sulla vicenda procedono i carabinieri.  Cordoglio è stato espresso dall'Ugl. ''Le indagini daranno una risposta e accerteranno le responsabilità – ha dichiarato il segretario provinciale Giuseppe Palumbo – ma l'Ugl ritiene che indignarsi per quanto quotidianamente accade sui posti di lavoro non basti più. Questo ennesimo dramma sul lavoro ha spezzato una famiglia e una comunità e fotografa un problema evidente, cioè la mancanza di sicurezza. Riteniamo che sia doveroso implementare i controlli per verificare il rispetto delle norme e promuovere una vera e propria cultura della sicurezza sul lavoro. È necessario puntare sulla formazione e su un addestramento adeguato a cominciare dalle scuole secondarie''. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 13-05-2024


Caso Yara, difesa di Bossetti visiona i reperti: “Distrutto il Dna e la vita di un uomo”

Incidente sull’A22, 2 morti e 8 feriti nel Mantovano