Il drastico e rapido calo dei prezzi del petrolio allarma gli investitori

Il petrolio greggio è inferiore a $ 51 al barile, ai minimi da un anno, i prezzi del greggio continuano a calare, dopo che i dati dell’Energy Information Administration USA hanno mostrato un aumento delle scorte, in crescita da metà settembre. A pesare sui prezzi del greggio sono le preoccupazioni per un’eccedenza nell’offerta e l’ammorbidimento delle sanzioni USA contro l’Iran.

Nella guerra dei dazi Usa e Cina non sembrano peraltro vicine all’armistizio. E la sfiducia in un accordo commerciale tra i due Paesi si è riverberata sia sui mercati delle materie prime che sui listini azionari.

 


I rendimenti obbligazionari italiani sono in ripresa

G20: Le difficoltà finanziarie indeboliscono il peso dell’Argentina al vertice