SoldiNuovo allarme da parte della CGIA: “INPS, INAIL e i Ministeri non sono precisi nei pagamenti alle imprese. I numeri sono impietosi”. ROMA – L’Ufficio studi della CGIA lancia un nuovo allarme per quanto riguarda i pagamenti di Inps, Inail e Ministeri alle imprese. “Quando sono le aziende a ritardare il versamento dei contributi previdenziali […]

Leggi l’articolo completo

Fonte: News Mondo

TAG:
vetrina

ultimo aggiornamento: 25-05-2019


Agenzia del Demanio, 1600 immobili sul mercato per dismissione

Automotive, Fca in trattativa con Renault: si punta al primato mondiale