Il ciclo di seminari GoWebinar si arricchisce di un nuovo incontro sul monitoraggio dei dati e sulla definizione di obiettivi. Ecco dove seguirlo e di cosa si parlerà.

Mercoledì 16 dicembre arriva un nuovo GoWebinar su tematiche molto importanti per gli imprenditori che – per la prima volta – si affacciano al mondo digital. Il nuovo seminario dal titolo “Misurare il successo online: definire obiettivi, KPI e monitorare i risultati” sarà fruibile gratuitamente mercoledì prossimo alle ore 14:00 sulla pagina Facebook di GoDaddy.

A introdurre la tematica un relatore d’eccezione. Enzo Santagata è un digital manager e attualmente ricopre il ruolo di Country Manager Italy presso DQ&A – Incubeta. Santagata partirà da questa importante riflessione:

“Per le nostre attività, online ma non solo, non ci sono più scuse per non misurare tutto ciò che riguarda il nostro business”

Padroneggiare i dati della propria azienda può quindi fornire importanti margini di crescita e favorire la digitalizzazione del core business di riferimento.

webinair

Cos’è l’iniziativa GoWebinar?

GoDaddy, leader nei servizi di web hosting, attualmente gestisce oltre 80 milioni di domini e ha 20 milioni di clienti attivi nel mondo. Partendo dalle esigenze di piccole e medie imprese, ma anche Start-Up innovative, è stato creato il ciclo di seminari online GoWebinar. I temi discussi vengono scelti in anticipo da esperti del settore e tutti i seminari gratuiti vengono tenuti da professionisti con una grande esperienza lavorativa alle spalle.

GoWebinar, nell’idea dei suoi fondatori, si propone di essere un luogo interattivo, una vera e propria rete creata appositamente per professionisti e imprenditori. Quale modo migliore per scambiarsi idee e proposte di innovazione se non organizzare un webinar? Basterà quindi seguire la pagina Facebook di GoDaddy per partecipare all’iniziativa e iniziare ad acquisire fondamentali competenze.

ultimo aggiornamento: 15-12-2020


Donne e investimenti, come il gender gap va oltre le quote rosa

Trading online: quali sono le migliori piattaforme per il 2021?