Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Jonathan Milan vince allo sprint l'undicesima tappa del Giro d'Italia, la Foiano di Val Fortore-Francavilla a Mare di 207 km. Il friulano della Lidl-Trek, al secondo successo in questa edizione della corsa rosa e al 5° in stagione, si impone davanti al belga Tim Merlier (Soudal Quick-Step) e all'australiano Kaden Groves (Alpecin-Deceuninck). Lo sloveno Tadej Pogacar (Uae team Emirates) conserva la maglia rosa di leader della classifica generale con 2'40" di vantaggio sul colombiano Daniel Felipe Martinez (Bora-Hansgrohe) e 2'58" sul gallese Geraint Thomas (Ineos). Domani la dodicesima frazione, la Martinsicuro-Fano di 193 km.  "La vittoria non deriva solo dai 20 secondi dello sprint, ma da tutto il lavoro fatto dal team nei km precedenti. Il modo in cui mi hanno aiutato mi rende felice e li ringrazio con tutto il cuore. Uno sprint al termine di un lungo rettilineo è sempre più insidioso perché bisogna trovare il timing perfetto per partire. Ho reagito a Tim Merlier ed è andata bene. E' speciale vincere con la Maglia Ciclamino. L'anno scorso dopo che avevo vinto non sono più riuscito a ripetermi, è importante imparare dagli errori del passato". Così Jonathan Milan dopo la vittoria. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 15-05-2024


Attentato a Robert Fico, premier Slovacchia è grave – Video

Assegno per nucleo familiare, nuovi livelli di reddito: la novità