Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Circa 5,5 tonnellate di acque contaminate con materiale radioattivo sono fuoriuscite dalla centrale nucleare di Fukushima Daiichi, sulla costa orientale del Giappone. Lo rende noto la Fukushima Central Television citando la Tokyo Electric Power Company (Tepco) e spiegando che la perdita si è verificata verso le 8.53 di questa mattina, ora locale. E' in quel momento che i lavoratori, durante una ispezione, hanno individuato una perdita da un dispositivo utilizzato per purificare l'acqua contaminata dal nucleare. La maggior parte dell'acqua fuoriuscita sembrerebbe essere entrata nel terreno e una verifica nel canale vicino non ha rilevato un cambiamento significato nel livello di radiazioni. La Tepco ha spiegato che l'acqua è fuoriuscita in una zona nella quale è vietato l'accesso. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 07-02-2024


Basile e il video contro Segre, senatrice incarica avvocato di procedere nei suoi confronti

Omicidio Diabolik, la famiglia: ”Sui giornali ipotesi già scartate, unica pista Calderon”