Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Forte pericolo valanghe in numerose aree del nord Italia. In base al bollettino Aineva per oggi è attesa una importante nevicata che continuerà anche domani. "Il limite neve/pioggia sarà inizialmente basso (800-1000 m) ma sarà poi in graduale rialzo fino ai previsti 1400-1600 m in Dolomiti e i 1600-1800 in Prealpi. Pertanto, la prima neve sarà asciutta e quella di fine evento più umida almeno fino a 2000 m di quota. Sono attesi a 1500 m nelle Dolomiti dai 30 ai 45 cm di neve (40-65 cm a 2000 m) e nelle Prealpi dai 10 ai 35 cm con quantitativi anche di 80 cm a 2000 m – sottolinea il bollettino – Il pericolo di valanghe da martedì è forte per valanghe spontanee di neve fresca e spesso umida che, lungo i percorsi abituali, potranno arrivare anche a bassa quota".  "L’attività valanghiva sarà diffusa fra i 1600 e i 2000 m di quota, anche lungo i versanti settentrionali. Sono attesi da martedì pomeriggio e per mercoledì anche grandi valanghe. Sono da aspettarsi anche frequenti valanghe di slittamento al di sotto dei 1800 m di quota", prosegue il bollettino. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 27-02-2024


Altroconsumo, benessere animale importante ma servono informazioni affidabili

Myplant & Garden chiude col botto, 762 espositori e presenze in crescita, +8%