Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
Adrian Newey guarda attentamente la Ferrari: sta studiando il suo futuro? La domanda sorge spontanea sulla griglia di Miami, dove oggi è andata in scena la Sprint. Newey, progettista della strepitosa Red Bull guidata da Max Verstappen, lascerà il team con le ali all'inizio del 2025. Il nome del 'genio' delle monoposto viene accostato in particolare alla Ferrari, tra i rumors di un incontro con il team principal Frederic Vasseur che sarebbe andato in scena a Londra. 
Voci e ipotesi si incrociano con le immagini riprese dalle telecamere e trasmesse da Sky Sport prima della gara Sprint in Florida. Newey appare totalmente ipnotizzato dalla Ferrari e rimane fermo a lungo ad osservare il retro della rossa. Ad interrompere lo studio è Piero Ferrari, che si ferma a salutare il chief designer della Red Bull, con cui poi chiacchiera tra sorrisi. La Red Bull ha ufficializza l'addio di Newey con una nota diffusa il primo maggio. Il designer, che da due decenni progetta le monoposto del team campione del mondo, lascerà la squadra nel primo trimestre del 2025. Newey si allontanerà durante il 2024 dalle operazioni legate alla Formula 1 e sarà presente solo in alcuni Gp, compreso quello di Miami. Il designer si concentrerà sul progetto della RB17, la prima hypercar che la Red Bull intende svelare a luglio a Goodwood. Nella comunicazione ufficiale, la Red Bull fa espressamente riferimento al "primo quarto del 2025" come periodo in cui si concretizzerà il divorzio. È evidente che Newey quindi, in caso di passaggio ad un altro team, di fatto non potrebbe progettare la monoposto 2025 e sarebbe in grado di incidere solo in vista della stagione 2026.  —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 04-05-2024


E’ morto Franco Tomba, padre di Alberto

Europee, manifesto Pse: “Mai con Id e Ecr”. Schlein: “Destra nazionalista è minaccia”