Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Fedez ha scelto una delle suite più costose dell’Hotel de Russie, cinque stelle Lusso a via del Babuino, nel centro di Roma, come base in vista dell’udienza al Tribunale di Roma. In questo video esclusivo pubblicato dall’Adnkronos, si vede il rapper che fa le prove, a torso nudo, dei video che pubblicherà tra le storie di Instagram, con l’aiuto della sua assistente Eleonora Sesana. Nei filmati poi pubblicati sui suoi canali, Fedez fa anche un sondaggio con il cameriere dell’hotel che era in camera per portargli il servizio in camera. “Le posso fare una domanda per un sondaggio Istat? Nella diatriba tra Fedez e Codacons, lei con chi si schiera?”. E il cameriere risponde: “Fedez”, con il rapper che esulta, imprecando di felicità. Nella stessa suite, ha poi accolto il suo tatuatore che dovrà fare un nuovo “marchio” sul palmo delle mani, “una delle zone più dolorose” a detta del cantante.  
Questa mattina la procura ha chiesto il proscioglimento nel procedimento che lo vede imputato per l’accusa di calunnia ai danni del Codacons. Fedez è stato sentito oggi in aula nel corso dell’udienza preliminare davanti al gup Marisa Mosetti, come chiesto dai suoi difensori, e ha risposto alle domande per un’ora e mezzo difendendosi dalle accuse. Al centro della vicenda le accuse mosse dal rapper all’associazione dei consumatori su un banner pubblicato nel 2020 sul sito del Codacons in tema di coronavirus.  “Sono molto sereno – ha detto il rapper entrando nella città giudiziaria – E’ come prima delle interrogazioni a scuola. Non dico nulla altrimenti mi dimentico quello che devo dire. Adesso devo rimanere concentrato”. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 06-05-2024


Denise Pipitone, Piera Maggio: “Dopo 20 anni trovate due cimici funzionanti in casa”

Incidenti sul lavoro, Santonastaso: “379 morti in 127 giorni, non sono in calo come dice Inail”