Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) –
La leader ecologista svedese Greta Thunberg è tra i dimostranti arrestati oggi durante le proteste di fronte alla Malmoe Arena contro la partecipazione di Israele all'Eurovision 2024. I manifestanti si sono concentrati di fronte l'ingersso dell'arena, scandendo lo slogan "vergogna" mentre il pubblico entrava, secondo quanto riferisce il giornale svedese 'Aftonbladet'. Gli agenti sono intervenuti per portare via diversi attivisti, ha detto un portavoce della polizia, Rickard Lundqvist, sottolineando che questi si erano spostati dalla zona dove era stata autorizzata la manifestazione di protesta, in un parco vicino all'arena. La coalizione Stop Israel, che riunisce 66 organizzazioni, ha convocato la mobilitazione di oggi, con un corteo conclusosi appunto nel parco di Moelleplatsen, contro la partecipazione di Israele al festival.  La polizia svedese ha messo in atto un massiccio dispositivo si sicurezza, anche con la collaborazione di agenti inviati da Norvegia e Danimarca. Sono stati utilizzati anche droni per osservare possibili punti di tensione durante i concentramenti.   —internazionale/[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 11-05-2024


“Angelina Mango è la bandiera della Palestina”, il tweet su Eurovision vola. E lei infiamma la Malmo Arena

Milan-Cagliari 5-1, cinquina rossonera e Lecce salvo