Euforia?

Euforia?

Trend in rialzo ?

Lo scampato pericolo di una procedura d’infrazione verso l’Italia ha riacceso l’euforia a Piazza Affari e anche se la Commissione Europea monitorerà i conti pubblici italiani da qui a ottobre potrebbe innescarsi un trend rialzista proprio per un mix di fattori positivi, compresa la nomina di Christine Lagarde a presidente della Bce, visto che dovrebbe proseguire nella politica accomodante di Mario Draghi. Se anche laFed taglierà i tassi dello 0,5 e S&P taglierà i 3.000 dovremmo salire di un 5%.Di certo a trarne beneficio è stato lo spread, che è finalmente sceso sotto i 200 punti base, un livello che non si toccava da maggio 2018. Borsa a +2.4 vicina a 22.000. Bene , ovviamente, i bancari , Intesa, Bpm e Ubi .

Ultimo aggiornamento: 04-07-2019

PlayOptions