Direttore: Alessandro Plateroti

Con l’avvicinarsi della stagione estiva, il governo italiano ha introdotto una serie di agevolazioni fiscali e bonus volti a supportare cittadini e lavoratori.

Queste misure abbracciano diversi settori, da interventi per migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni a sostegni economici per famiglie e lavoratori del settore turistico. Ecco una panoramica su alcune delle più rilevanti iniziative disponibili.

Bonus per la casa


Condizionatori

Questo bonus si rivolge a chi decide di sostituire vecchi condizionatori con modelli meno inquinanti o che possono essere utilizzati anche come sistema di riscaldamento. L’incentivo, disponibile fino alla fine del 2024, permette di dedurre dalle tasse il 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di tali dispositivi.

Bonus Zanzariere

Il bonus zanzariere, inserito nella categoria degli ecobonus, prevede la possibilità di detrarre il 50% delle spese, fino a un massimo di 60 mila euro. Per ottenere il bonus, le zanzariere devono rispettare specifici requisiti tecnici, tra cui la regolazione, la marcatura CE e un valore Gtot inferiore a 0,35.

Bonus Tende da Sole

Anche per le tende da sole si applica una detrazione fiscale del 50%, con un massimo di spesa deducibile di 60 mila euro. Questo bonus riguarda l’acquisto e l’installazione di tende esterne fisse, a rullo, veneziane, persiane e frangisole, che rispondano a specifiche normative europee.

Bonus tende
Bonus tende

Bonus per la famiglia

Centri Estivi

Per i genitori che iscrivono i propri figli a centri estivi, l’INPS offre un rimborso fino a 100 euro per bambini tra i 3 e i 14 anni. Questo supporto è rivolto ai dipendenti e ai pensionati della pubblica amministrazione, così come ai pensionati iscritti alla gestione dipendenti pubblici.

Quattordicesima

Il pagamento della quattordicesima, destinato ai pensionati con redditi bassi e a determinate categorie di lavoratori secondo i contratti nazionali, viene effettuato tra giugno e luglio, fornendo un ulteriore aiuto economico in vista dell’estate.

Detassazione Lavoratori Turismo

A beneficio dei lavoratori stagionali del settore turistico, il governo ha introdotto una detassazione del 15% sulle retribuzioni lorde relative a lavoro notturno e straordinario. Questa misura mira a mitigare la carenza di personale nel settore turistico durante i mesi estivi.

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

ultimo aggiornamento: 04-06-2024


Tutti i vantaggi del welfare aziendale per imprese e dipendenti