Realtà storica del panorama assicurativo italiano, Emmepi Assicurazioni è attiva da più di cent’anni. Scopriamo come gestire un’azienda storica nel mercato che cambia.

Gestire un’azienda del ramo assicurativo fondata nel 1898 e traghettarla nel mercato moderno è possibile. Ce lo raccontano i titolari Stefano Costi e Giovanpaolo Lucifero, che in questa intervista spiegano come si può trasformare una realtà con una forte connotazione locale in un business di dimensione nazionale.

Come nasce Emmepi Assicurazioni?

La Emmepi Assicurazioni nasce in provincia di Varese ma si è sviluppata anche in altre regioni d’Italia, come il Piemonte e, in tempi più recenti, il Lazio e la Calabria. Come bilanciate la vostra origine con l’ambizione di espandervi in altre regioni?

In realtà Varese, per noi, è un punto di partenza; siamo fortemente radicati sul territorio della provincia ma cerchiamo di coniugare a questa identità un respiro nazionale. Di certo uno dei nostri punti di forza è il cospicuo numero di uffici presenti sul territorio, primo tra tutti quello centrale di Milano. Questa capillarità è dettata dalla volontà di garantire un contatto diretto ai clienti con una certa frequenza, valore che crediamo sia alla base di un servizio di qualità nel nostro campo.

gruppo emmepi insegna

La professionalità al centro

Sapreste indicare delle prove tangibili della vostra professionalità?

Il fatto che gli agenti e la maggior parte dei collaboratori opera nel settore da circa 30 anni, mantenendo i clienti che hanno acquisito durante questo arco di tempo, è una prova della qualità del nostro servizio. Il nostro è un ambito molto meritocratico: chi non ha etica professionale deve cambiare zona in continuazione o acquisire clienti sempre nuovi, il che rende molto difficile creare una struttura stabile e capillare come la nostra. Teniamo anche presente che un’esperienza pluridecennale garantisce competenze tecniche che, nel mondo in cui viviamo, sono necessarie per occuparsi di assicurazioni. Oggi l’assicuratore è un lavoro complesso, che richiede anche una discreta dose di cultura. Viviamo in un’era in cui lo stato sociale taglia costantemente la protezione dei propri cittadini e di conseguenza l’assicuratore diventa sempre più importante per tutelare le proprie famiglie, se stessi e le proprie aziende.

gruppo emmepi

Assicurazioni e servizi al giusto prezzo

La professionalità ha un impatto anche sul costo delle vostre polizze?

Non ci troviamo pressoché mai ad avere un problema di costo elevato dei prodotti offerti, principalmente grazie al nostro essere plurimandatari e alle numerose convenzioni che abbiamo stipulato per varie categorie professionali. Detto questo, una polizza non si giudica solo in base prezzo ma dalla qualità del servizio offerto dalla compagnia. Difficilmente c’è la capacità, da parte delle persone, di valutare 30 euro di differenza sul premio di una polizza; se io scelgo un monitor del PC che costa 30 euro in meno, il danno maggiore che potrò avere è che il PC durerà un po’ di meno ma questo non cambierà la mia vita; 30 euro in meno sul premio di una polizza può cambiare il futuro della mia famiglia, può fare la differenza tra una casa ricostruita o no. Per questo è sempre saggio affidarsi a un professionista.

L’importanza di scegliere un partner assicurativo

Nelle nostre città si possono trovare agenzie in gran numero, quasi ad ogni angolo; quali sono le qualità fondamentali che distinguono Emmepi Assicurazioni da una qualunque altra agenzia di assicurazioni?

Oltre alla professionalità e alla competenza, la nostra forza principale sta certamente nell’essere plurimandatari, e inoltre appartenere a un gruppo Gpm Emmepi, all’interno del quale opera una società di brokeraggio, la Gpm Broker. Ciò ci dà la possibilità di offrire prodotti di tutte le compagnie che operano sul mercato Nazionale. L’ampiezza dello spettro di compagnie a disposizione è una scelta imprenditoriale ben precisa, dettata dal fatto che, come è ovvio, non esiste nel mercato una compagnia che eccelle in ogni ambito assicurativo; sono tutte particolarmente buone in certi ambiti e mediocri in altre. La nostra idea è di prendere da ogni compagnia che rappresentiamo il suo meglio, di modo da offrire al cliente una consulenza di eccellenza a tutto tondo. Più le compagnie tendono a specializzarsi, più è importante avere molte partnership; ad oggi, chi fa seriamente il nostro lavoro in maniera moderna e orientata al cliente non può praticamente essere monomandatario.

Gruppo Emmepi Ingresso

Juventus, l’addio di Massimiliano Allegri fa sorridere la Borsa

Dazi auto, gli Stati Uniti concedono una tregua di sei mesi a Europa e Giappone