Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Dedica di Emma Marrone al papà a Sanremo 2024. L'artista dopo aver ringraziato la sua famiglia e il suo pubblico, ha voluto dedicare questo "meraviglioso" festival a papà Rosario "che è stato il primo a lanciarmi sul palco. Avevo appena 10 anni". Poi aggiunge: "Voglio promettergli che resterò su questo palco fino a che avrò fiato in corpo".  Ospite di Domenica In, lo scorso ottobre, Emma Marrone ricordando il papà, scomparso dopo una malattia, aveva detto: "Avrei fatto di tutto per lui ma non potevamo fare niente, mi ha fatto molto male vedere mio padre soffrire tanto". "Ci sono leucemie più curabili e meno violente, nel caso di mio padre c'è stato un concatenarsi di eventi che non ha reso possibile la salvezza. La cosa che devo ancora curare e che mi ha devastato più della morte stessa, è stato vedere il mio supereroe, bello, grande, diventare sempre più piccolo, sempre più sofferente e sentirmi inerme davanti a tutto questo", ha detto ancora. "Non c'è mai stato il 'non detto' nella nostra casa, gli ho sempre detto che gli volevo bene. Non c'è stato un giorno in cui non gli abbia detto 'ti amo, buonanotte papà'. Ci sentivamo 7-8 volte al giorno, sempre. Sono stata con lui fino all’ultimo, quindi non ho rimpianti. Gli ho promesso molte cose e le sto realizzando", ha concluso. —[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 11-02-2024


Trump: “Russia deve attaccare Paesi Nato che non investono in difesa”

Palermo, uccide moglie e due figli di 5 e 16 anni: “Erano posseduti da Satana”