Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Il pittore e illustratore Ennio Calabria è morto questa mattina a Roma, all'ospedale Fatebenefratelli. I funerali si terranno lunedì 4 marzo alle 11.30, nella Capitale, nella Chiesa degli Artisti di piazza del Popolo. E' quanto apprende l'Adnkronos dall'entourage del maestro, che avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 7 marzo.  “A nome mio e di tutta la nostra grande Organizzazione esprimo profondo cordoglio per la scomparsa del caro Ennio Calabria – afferma in una nota il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini – La nostra comunità si è riconosciuta in tante delle sue opere che scandiscono la storia della Cgil degli ultimi cinquant’anni. Ennio ha descritto attraverso la sua pittura la forza del mondo del lavoro così come le sofferenze di lavoratrici e lavoratori, la voglia di riscatto così come le ferite”.  “Il recente attacco squadrista alla sede della Cgil prese di mira proprio una sua opera – ricorda ancora Landini – che è divenuta per tutti noi l’emblema di un antifascismo sempre vivo e necessario. A seguito di questa vicenda, un anno dopo l’assalto, venne a trovarci e a regalarci un altro dipinto realizzato per noi: ‘Nella memoria, una piazza di luce; nel buio, un vagito’, un altro segno del suo straordinario affetto”. “Oggi ne piangiamo la scomparsa, sapendo che la sua memoria rimarrà viva nei nostri occhi. Gli saremo sempre grati per la vicinanza e la generosità nei confronti del movimento delle lavoratrici e dei lavoratori”, conclude Landini.  —[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 01-03-2024


Grande Fratello, lutto per Marco Maddaloni: il judoka lascia la casa

Navalny, il messaggio della moglie Yulia: “Grazie per 26 anni di assoluta felicità”