Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – L'Intera Gran Bretagna manda gli auguri a re Carlo III, dopo l'annuncio della diagnosi di cancro e dell'inizio delle cure. "Auguro a Sua Maestà un pronto e pieno ristabilimento. Non ho dubbi che tornerà in piena forza e so che l'intero Paese gli fa gli auguri", ha scritto su X il primo ministro britannico Rishi Sunak, con il quale il monarca continuerà ad incontrarsi settimanalmente salvo nuove indicazioni dei medici. Ma il premier britannico non è ovviamente l'unico ad esprimere solidarietà al monarca. Sono diversi i messaggi indirizzati al re d'Inghilterra da parte dei leader nel mondo. "Sono molto preoccupato per lui", ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, riferendosi a re Carlo. "Ho appena sentito la diagnosi. Spero di parlarci presto", ha risposto ai giornalisti. "Una notizia incredibilmente triste". Così il portavoce del Dipartimento di Stato americano, Vedant Patel, ha commentato la diagnosi di cancro per re Carlo. "Sono molto dispiaciuto per il re e la sua famiglia", ha aggiunto il portavoce durante un briefing, precisando che i pensieri dell'Amministrazione Biden sono rivolti al re e alla famiglia reale. Re Carlo "è un uomo eccezionale, che ho conosciuto bene durante la mia presidenza, e preghiamo tutti affinché abbia una guarigione rapida e completa!". Così sui social l'ex presidente Usa, Donald Trump. "Tutto il Paese oggi farà il tifo per il Re. A Carlo III i migliori auguri per una completa e pronta guarigione", scrive sui social l'ex primo ministro britannico, Boris Johnson. Auguri di pronta guarigione per il sovrano sono arrivati anche dal leader dell'opposizione, il laburista Keir Starmer, e dai capi dei governi locali di Scozia, Galles e Irlanda del Nord. La nuova first minister nordirlandese Michelle O'Neill si è detta "molto dispiaciuta per la malattia del re" e gli augurato "una rapida guarigione. In carica da due giorni, O'Neill è la prima esponete dei nazionalisti repubblicani nordirlandesi a guidare il governo di Belfast.  Messaggi a a re Carlo anche dai leader europei e dagli Stati membri del Commonwealth. Dalla Francia, il presidente Emmanuel Macron ha scritto su X: “Auguro a Sua Maestà il Re Carlo III una pronta guarigione. I nostri pensieri sono con il popolo britannico. Amici". Anche Roberta Metsola, presidente del Parlamento europeo, ha twittato per augurare al re "una pronta guarigione". "Il suo esempio di servizio pubblico e di impegno ispira ben oltre i confini del Regno Unito. So che i cittadini europei gli augurano ogni bene". Il presidente irlandese Michael D Higgins si è detto "molto dispiaciuto e preoccupato" nel sentire la notizia e ha rivolto i suoi migliori auguri "a nome del popolo irlandese al re Carlo per le sue cure mediche e per la sua completa guarigione, così come alla regina Camilla e alla sua famiglia". Anche il primo ministro australiano Anthony Albanese ha espresso i suoi auguri a re Carlo. "I pensieri di tutti gli australiani sono con il re Carlo e la sua famiglia", ha detto da Canberra. "Gli auguriamo vivamente una pronta guarigione. Questa mattina manderò un messaggio a Palazzo e speriamo che Re Carlo abbia una pronta guarigione e ritorni alle sue funzioni il prima possibile". Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha detto su X: "Io, come i canadesi in tutto il paese e le persone in tutto il mondo, penso a Sua Maestà il Re Carlo III mentre si sottopone a cure per il cancro. Gli mandiamo i nostri migliori auguri e speriamo in una guarigione rapida e completa". —internazionale/[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 05-02-2024


Carlo III e il cancro, gli scenari possibili: ipotesi abdicazione e Regency Act

Sondaggi politici, Fratelli d’Italia scende e Pd sale