Le criptovalute sono monete digitali create attraverso un sistema di codici denominati token digitali o virtuali.

Il termine criptovaluta, si compone di due parole: cripto e valuta. Si tratta infatti di una valuta nascosta, ovvero visibile solo se si conosce un determinato codice di accesso solitamente protetto. Sono delle monete digitali decentralizzate create su internet. Si tratta dunque di monete digitali non sottoposte all’emissione, alla garanzia o al controllo da parte di banche centrali o autorità pubbliche.

Nel settore finanziario questo sistema è l’applicativo più interessante della tecnologia digitale. Non esiste in forma fisica perché nasce e viene scambiata solo per via telematica. Il Bitcoin, è la prima e più famosa criptovaluta, è stata creata nel 2009.

Come comprare criptovaluta?

Per comprare criptovaluta, devi prima creare un portafoglio o wallet. Si tratta di un portafoglio digitale che ti permette di immagazzinare moneta e per trasferire denaro da un utente all’altro.

 Esistono tre diverse tipologie di wallet:

  • Hardware wallet: ovvero wallet fisici;
  • Software wallet: wallet virtuali;
  • Wallet exchange: ovvero i wallet integrati direttamente all’interno di piattaforme ed exchange.

All’interno del proprio wallet ci sono due chiavi: una pubblica e l’altra privata. La chiave pubblica serve per la ricezione di denaro. Durante una transazione infatti, questa chiave viene inviata al mittente che grazie a questa potrà effettuare il pagamento in criptovaluta. La chiave privata invece, non dovrà mai essere diffusa a nessuno!

I benefici delle criptovalute

Esistono molti vantaggi nell’utilizzo di criptovalute:

  • Sono globali e possono essere utilizzati ovunque nel mondo;
  • Offrono un elevato grado di sicurezza e privacy;
  • Sono inoltre molto veloci e possono essere utilizzate per le transazioni in pochi secondi;
  • Sono molto economiche e possono essere utilizzate per i micropagamenti poichè sono processati senza costi;
  • Sono molto facili da utilizzare e possono essere accessibili da chiunque con uno smartphone o un computer.

Le criptovalute più popolari

Sono disponibili una varietà di oltre 1000 differenti criptovalute sul mercato oggi, ma alcune sono più popolari di altre. Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple sono tra le criptovalute più note e più valutate.

Ecco una panoramica più dettagliata di ciascuna:

Bitcoin è la prima criptovaluta nata e la più nota. È stata creata nel 2009 da una persona anonima che usa lo pseudonimo Satoshi Nakamoto. Bitcoin è una criptovaluta decentralizzata che non è regolata da nessun governo o istituzione finanziaria. Può essere utilizzata per acquistare beni e servizi online, o può essere scambiata per altre criptovalute, è infatti bidirezionale in quanto può essere facilmente convertita con le principali valute ufficiali e viceversa.

Criptovalute moneta digitale
Criptovalute moneta digitale

Ethereum è una criptovaluta più recente che è stata creata nel 2015 da un programmatore di Toronto, Vitalik Buterin. Si basa sulla tecnologia blockchain e permette la costruzione di applicazioni decentralizzate su di essa. Ethereum ha un potenziale maggiore di Bitcoin grazie alla sua capacità di essere utilizzata per più di semplici transazioni di valuta.

Litecoin è una criptovaluta che è stata creata nel 2011 creata da Charlie Lee. Si basa sul protocollo Bitcoin, ma ha un diverso algoritmo che permette una transazione più veloce. Litecoin è progettato per essere più accessibile alla popolazione generale.

Ripple è una criptovaluta che è stata creata nel 2012. È diversa da altre criptovalute perché è un protocollo di pagamento che permette di fornire servizi di scambio su diverse coppie di valute ma anche per archiviare tutte le informazioni contabili dei partecipanti alla rete. Ripple ha guadagnato molto terreno negli ultimi anni e sta diventando sempre più popolare tra banche e altre istituzioni finanziarie.

Il futuro delle criptovalute è avvolto dall’incertezza. Mentre alcuni credono che sostituiranno le valute tradizionali in un futuro prossimo, altri credono che collasseranno in una bolla.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Bonus 2022 Tende da sole, chi può richiederlo e come si può ottenere

Trading online: dalla teoria ai primi passi