I broker DMA sono relativamente nuovi, ma per comprendere appieno cosa sono, per prima cosa meglio sciogliere l’acronimo DMA: Direct Market Access.

L’accesso diretto al mercato permette ai trader di inserire ordini di acquisto o di vendita direttamente con il book degli ordini di borsa. Tradizionalmente, il trading diretto con l’aiuto del book degli ordini era disponibile solo per i broker-dealer e i market-maker, eppure adesso non è più così: il DMA permette alle organizzazioni private e agli investitori di trattare con esso.

Questo servizio è disponibile anche per alcuni broker online al dettaglio. Ecco dunque spiegato almeno superficialmente cos’è un broker DMA: tali servizi sono chiamati “ad accesso diretto” perché danno la possibilità di beneficiare del book di mercato.

Il metodo classico delle transazioni prevede che i broker ottengano le quotazioni dai market maker, dopodiché il broker offre le migliori quotazioni, ovvero un unico prezzo di valore in un dato momento. Successivamente, il trader decide se accettare o meno la quotazione.

Per quanto riguarda i broker DMA, essi permettono ai trader di vedere i diversi prezzi dei diversi ordini di mercato e, in base a ciò, di piazzare i propri ordini senza coinvolgere gli intermediari. Questo metodo di trading ha molti vantaggi.

Trading online
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/trading-analisi-forex-grafico-643723/

Cosa rende i broker DMA così diversi?

Oltre alla descrizione di cui sopra, che mostra i broker DMA come un’offerta di accesso diretto a diversi mercati, ecco alcuni altri aspetti che rendono la loro attività unica. Si noti che queste differenze possono essere espresse come grandi vantaggi:

Contrariamente ai broker standard, l’assenza di intermediari permette ai trader di eseguire rapidamente operazioni transazionali e di ridurre i costi associati. Il DMA permette ai trader di controllare meglio le loro operazioni perché invece di prendere le quotazioni dai broker standard, i trader possono presentare le loro proposte e gestire in modo indipendente la transazione, eliminando lo spread dei market-maker.

Quando si tratta con i broker DMA, non vi è alcuna commissione specifica. I broker DMA hanno un numero maggiore di fornitori di liquidità. Le strategie di trading specifiche applicate con il DMA forniscono ai trader maggiori opportunità di avere successo sui mercati finanziari internazionali, quindi i trader di tutti i tipi sono i benvenuti: scalper, news trader, swing trader, trader di posizioni, ecc.

L’assenza di intermediari significa maggiore anonimato. Tuttavia, con il DMA il prezzo dell’operazione, ovvero il prezzo al quale viene eseguito l’ordine, dipende interamente dalla liquidità del mercato perché per effettuare l’operazione è necessario attendere che una controparte offra una quotazione.

Come vengono compensati questi intermediari per l’esecuzione degli ordini? Come accennato in precedenza, non vi è alcuna commissione con i broker DMA, quindi cosa guadagnano? Gli spread dei broker DMA rimangono bassi in quanto possono ottenere le migliori quotazioni dirette dalle banche e da altri fornitori di liquidità. Quindi, per ottenere profitti, i broker DMA di solito aggiungono piccoli mark-up a tutti gli spread che trasmettono dai fornitori di liquidità.

Inoltre, alcuni broker DMA potrebbero richiedere commissioni mensili sul volume, incluse le commissioni di inattività in base al volume di trading degli investitori. Quindi, se non si ha intenzione di fare trading spesso e con volumi elevati, si può finire per pagare commissioni più alte per la comodità di fare trading con le migliori quotazioni di prezzo e gli spread bassi.

La tecnologia DMA è diventata disponibile per gli investitori al dettaglio e i trader abbastanza recentemente e molti broker non offrono ancora servizi di accesso diretto ai mercati finanziari internazionali. Tuttavia, il DMA sta diventando sempre più popolare e sta innalzando gli standard della tecnologia di esecuzione e della qualità del trading nel suo complesso.

Il servizio DMA è molto richiesto soprattutto sui mercati altamente liquidi, dove ci sono molti acquirenti e venditori, e il Forex è un mercato di questo tipo con transazioni giornaliere che valgono più di 5.000 miliardi di dollari.

Nonostante tutte queste comodità, i risparmi realizzati con il DMA sono relativamente piccoli e saranno vantaggiosi solo per i trader molto attivi, quindi se non siete uno di questi, perché non provare un broker ECN.


Fumare e togliere la mascherina, le regole da conoscere per evitare multe

BCE e sussidi, interrompere gli aiuti potrebbe esporre l’economia italiana e olandese