Il conto corrente online zero spese è una scelta fatta da sempre più persone.

Si tratta di una soluzione ideata per andare incontro al meglio alle esigenze di risparmio di tanti consumatori in un momento storico particolarmente difficile. Lo scopo quindi è di favorire l’uso del conto corrente, con offerte e nuove modalità di apertura che lo rendono semplicissimo da gestire. Il conto corrente online zero spese infatti offre la possibilità di eseguire delle operazioni bancarie in modo totalmente gratuito. Si riducono in questo modo le spese legate alla gestione e all’apertura del conto, risparmiando moltissimo.

conto corrente online zero spese

Cos’è il conto corrente online zero spese

Con il termine conto corrente online zero spese si intende un conto che si può aprire facilmente online e che permette di compiere alcune operazioni in modo gratuito e direttamente sul web. Permette dunque di arginare le cosiddette spese “fisse”, ma anche quelle “variabili”. Fra le spese fisse possiamo citare il canone annuo, le imposte di bollo, ma anche i costi delle carte di credito e del bancomat. Fanno parte delle spese variabili invece i costi che sono compresi in operazione come il pagamento delle bollette oppure l’emissione dei bonifici.

I vantaggi

Quali sono i vantaggi del conto corrente online zero spese? Le garanzie e le possibilità offerte ai consumatori sono numerose, spesso anche nel caso di un deposito non particolarmente alto. Per prima cosa l’imposta di bollo risulta gratuita, come anche il canone (che può essere azzerato dando il consenso ad operazioni comuni). Non ci sono poi spese fisse o commissioni per operazioni molto comuni e utili come prelievi, pure dai Bancomat che non appartengono all’istituto di credito su cui si ha il conto, rendiconti online, versamenti, canone per la carta di credito oppure per la carta di debito. Segnaliamo inoltre i bonifici, i pedaggi autostradali, i rifornimenti di carburante e più in generale tutti i vari costi operativi. Possono invece rimanere alcune spese per le operazioni non comuni oppure da disincentivare.

I tipi di conto corrente online zero spese

Esistono varie tipologie di conto corrente online zero spese e orientarsi nella scelta spesso non è semplice, soprattutto perché numerosi istituti bancari hanno deciso di concedere ai consumatori questa opportunità. Possiamo però evidenziare tre tipologie: con canone fisso basso, con zero spese fisse oppure con zero spese fisse solo in alcune condizioni.

Il conto corrente con canone fisso molto basso è caratterizzato da un canone mensile con una spesa che è ridotta a pochissimi euro al mese. Consente di effettuare numerose operazioni senza andare incontro a costi aggiuntivi e garantisce un ottimo risparmio. Nel conto corrente a zero spese fisse invece non è previsto il canone fisso. Questo permette di realizzare vari tipi di operazioni ad un costo zero e tramite il web.

In alcuni casi potrebbe capitare che il conto a zero spese richieda però delle condizioni particolari per effettuare gratuitamente delle operazioni, rispettando determinati vincoli. Ad esempio una disponibilità minima di denaro sul conto oppure l’accredito della pensione o dello stipendio.

Conto corrente online zero spese: come scegliere il più conveniente

Quale conto corrente online zero spese scegliere? Per prima cosa sarebbe importante chiarire al meglio le idee e capire quali sono le proprie esigenze. Ci sono necessità specifiche infatti che possono assolutamente fare la differenza e cambiare le cose quando si parla di apertura di un conto corrente. Ad esempio, si dovrebbe valutare l’utilità di domiciliare le utenze oppure di farsi accreditare la pensione o lo stipendio sul conto. Va poi considerata la possibilità di fare dei bonifici, anche frequenti, di eseguire dei bancomat o di utilizzare una carta prepagata per effettuare gli acquisti online.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 17-10-2022


Tasso fisso o variabile? Qual è il migliore per un mutuo

La delicata situazione in Italia e cosa ci si aspetta in Europa