Sembra uno scherzo, ma oggi è possibile comprare casa senza soldi. Scopriamo tutti in modo per acquistare un immobile senza spendere denaro.

Comprare una casa senza soldi non è solo una speranza, ma una necessità per tutte quelle giovani coppie che vogliono acquistare ma non possono dare l’anticipo minimo o richiedere un prestito. Infatti, nella maggior parte dei casi, banche ed istituti di credito finanziano solo un mutuo non superiore all’80% del valore della casa. Inoltre a questa cifra è necessario aggiungere le spese per la compravendita, i costi per arredi ed eventuali ristrutturazioni. Proprio perché riuscire a trovare questa somma è sempre più difficile, il più delle volte le persone scelgono l’opzione dell’affitto, anche se spesso alla lunga non è così conveniente. Bisogna sapere però che esistono delle alternative che permettono di comprare casa anche senza soldi. Vediamo di capire quali sono queste opzioni e come funzionano.

Comprare casa senza soldi: mutuo ipotecario

Come abbiamo detto , i più delle volte, le banche finanziano solo l’80% del valore dell’immobile, soprattutto perché non si possono permettere un rischio di investimento così alto. Infatti se il cliente non dovesse onorare il debito, la banca deve potersi tutelare. Per questo, quando l’acquirente riesce ad anticipare il 20%, la banca si offre di finanziare la restante cifra tramite prestito ipotecario.

Accordo compravendita casa
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/acquisto-casa-acquisto-casa-3113198/

In ogni caso però, sono le giovano coppie e gli under 30 ad essere penalizzati dal mercato creditizio, soprattutto per la mancanza di un lavoro stabile o di un contratto che funga da garanzia. Perciò far fronte alla spesa iniziale e concludere la compravendita di una casa, risulta molto difficile, e quando accade solitamente deve essere pari almeno pari al 20% del costo dell’immobile.

Ovviamente il prestito ipotecario non risolve le problematiche e per questo è necessario un mutuo 100% sul valore della casa, in modo da comprare casa senza soldi, o quasi.

Comprare casa senza soldi: mutuo 100%

In alcuni periodi le banche concedono mutui al 100% specifici per le coppie che vogliono comprare casa senza soldi e hanno bisogno di un finanziamento che copra l’intero valore della casa.

Come è ovvio è possibile accedere al mutuo 100% e quando viene concesso i tassi si avvicinano al 2% per 30 anni. Questi mutui hanno dei tassi di interesse più alti rispetto ad altre tipologie di prestito, come quelli inferiori all’80%, ma in ogni caso le condizioni sono comunque favorevoli.

Comprare casa senza soldi: mutui fino al 95%

Scegliere un mutuo al 95% sul valore della casa è una buona soluzione per compare casa senza soldi. Dal momento che poche banche concedono prestiti al 100%, poiché bisogna finanziare l’intero valore della casa, un’alternativa sono i prestiti a 90 e 95%.

Il vantaggio offerto da questi mutui sono sicuramente i tassi di interesse, che sono del tutto uguali a quelli dei mutui all’80%, e molto più convenienti rispetto a quelli al 100%. Sia che si tratti di mutui a tasso fisso, che a tasso variabile, gli interessi rimangono sempre sull’1%.

Comprare casa senza soldi: Rent to buy

Conosciuto nella versione italiana come affitto con riscatto, o compraffittare, è una soluzione perfetta per chi vuole comprare una casa ma in quel momento è senza soldi. Grazie ad una scrittura privata, in precedenza registrata da un notaio, venditore e acquirente fissano le condizioni economiche della compravendita nell’arco di un preciso periodo.

Financia Conduct Authority
Fonte Immagini: https://pixabay.com/it/vendita-venduto-mano-firma-casa-3701777/

Normalmente i contratti Rent to Buy prevedono che inizialmente l’acquirente paghi un canone di affitto a cui dovrà poi aggiungere il saldo del prezzo che è stato stabilito. Perché questa soluzione funzioni in modo ottimale è necessario arrivare a fine contratto di locazione con almeno il 20% del valore dell’immobile anticipato. In questo modo chiedere un prestito ipotecario sarà molto più semplice.

Il leasing immobiliare

Da qualche tempo è concesso anche ai privati di richiedere il leasing immobiliare, in particolare per chi vuole comprare una prima casa ma è senza soldi. Questa particolare soluzione permette di entrare subito in possesso dell’immobile, senza per forza esserne proprietari. Sarà infatti la banca ad acquistare la casa per conto del cliente, e sarà quest’ultimo ad impegnarsi a ricomprarla primo dello scadere del contratto.

Il funzionamento alla base del leasing immobiliare è lo stesso delle automobili, ma in questo caso si inizia a pagare alla banca un canone mensile concordato. Inoltre la termine del contratto è prevista una rata di importo più alto che, una volta rimborsata, vi renderà proprietari dell’immobile a tutti gli effetti. Va infine ricordato che esistono delle agevolazioni fiscali per tutti gli under 35 che richiederanno un leasing immobiliare.

Mutuo di liquidità su un altra casa

L’ultima soluzione per comprare casa senza soldi è rappresentata dal mutuo di liquidità, che può essere concesso solo su case che non abbiano vincoli o ipoteche. Chiunque abbia un immobile, e abbia acceso un’ipoteca in favore della banca, può chiedere del denaro per ristrutturare lo stesso immobile.

In alternativa è anche possibile ottenere una liquidità pura, utilizzabile anche per altre spese personali. Se così fosse però ci sono dei limiti di importo, fissati al 60% del valore dell’immobile.

Fonte foto:
https://pixabay.com/it/photos/acquisto-casa-acquisto-casa-3113198/


Riconoscere un figlio, ecco come funziona e quali sono i suoi effetti

Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, cos’è e quali sono gli obiettivi